Allarme disoccupazione giovanile arriva al 41,6%

0
1

Tramite la ricerca dell’ISTAT la disoccupazione giovanile si attesta al 41,6%. Grave allarme per l’economia italiana, che in questo periodo di crisi non riesce a risollevarsi.

I giovani disoccupati  rispetto a novembre 2012, sono giunti a 659 mila con un aumento di 23 mila. Diminuito il tasso di occupazione dell’ 1,7%.

disoccupazione
- Pubblicità -