Registrati | Accedi Area utente

Arriva il lokomat al Bambin Gesù di Roma

scritto il 17 Lug 2014 da in Tecnologiaarticolo letto 1.003volte

lokomat

La Fondazione Roma dona al bambin gesù di Roma il Lokomat, il robot che aiuta i bambini a camminare.

Il lokomat è un robot è pensato per ridare funzionalità alle gambe dei pazienti con problemi motori dovuti a danni neurologici. Questo macchinario arricchisce ancora di più il Marlab, il più grande centro di riabilitazione pediatrico del centro-sud Italia, attivo dal 2000.

Il professore Enrico Castelli Responsabile della Neuroriabilitazione pediatrica del Bambin gesù afferma che l’ospedale pediatrico ha sviluppato in collaborazione con l’università “La sapienza” di Roma dei dispositivi innovativi per il training delle funzione motorie dei pazienti.

Il lokomat ha un esoscheletro che muta la dimensione a seconda delle misure del bambino, viene indossato dal paziente che riesce a muovere le gambe grazie ai motori del robot che alleggeriscono il peso del paziente e lo riducono proporzionalmente durante il training fino a giungere al massimo carico quando il bambino poi recupera le abilità motorie. Inoltre, il paziente di fronte a se trova un dispositivo di realtà virtuale in cui vede il suo movimento e il raggiungimento di un obiettivo, ha quindi un approccio ludico alla terapia.lok parte due

La Fondazione Roma si dichiara orgogliosa di questo traguardo e il presidente del Bambin Gesù Giuseppe Profiti dice: “Siamo davvero grati alla Fondazione Roma per questa donazione che ci consente di rispondere in maniera importante ad una domanda di salute, in questi casi particolarmente complessa e drammatica”. Questo robot è utilizzato nei migliori centri nazionali e internazionali di riabilitazione ed è il primo nel Lazio. Un’innovazione spettacolare che aiutarà a più di 100 bambini all’anno con disabilità ad acquisire autonomia motoria.

Share Button

OkNotizie
Rita

Rita

Gli articoli di (27)

facebook facebook
Articoli recenti