Registrati | Accedi Area utente

Bethany Townsend la 23 enne che fa commuovere il web

scritto il 07 Lug 2014 da in Prima paginaarticolo letto 4.204volte

Bethany Townsend

Bethany Townsend bellissima aspirante modella inglese affetta del morbo di Crohn che l’ha costretta a sottoporsi ad una colostomia, ha deciso di non farsi più intimorire dalla sua sacca intestinale, facendosi delle foto in bikini che stanno commuovendo il web.

Bethany Townsend è una bellissima make up artist, 23 enne, con un grande sogno nel cassetto: diventare modella. Un sogno, questo, ostacolato da  una malattia di cui è affetta dall’età di 3 anni, il morbo di Crohn, che le impediva la digestione e l’eliminazione di residui alimentari. Questa malattia l’ha costretta a sottoporsi ad un intervento di colostomia che oggi la costringe a vivere con una sacca intestinale.

Ma Bethany ha deciso che questa situazione non deve essere per lei più un limite o un motivo di vergogna e per questo si è fotografata in bikini, esibendo la sua sacca su di un fisico a dir poco perfetto. Bethany Townsend  subito è diventata un’icona per tutte quelle persone che vivono lo stesso disagio, facendo ritrovare loro lo spirito e il coraggio di imitarla, affermando che non dev’essere una sacca a decidere della loro vita. La foto subito ha fatto il giro del web commuovendo un sacco di persone ottenendo migliaia di condivisioni e di likes dopo essere stata postata dal profilo Facebook di Chron’s and Colitis Uk

La coraggiosa 23 enne è diventata subito l’icona della campagna #myCCUKStory dove decine di persone scattano dei selfie esibendo con coraggio e orgoglio la propria sacca della colostomia. Un gesto di grandissimo coraggio e forza compiutoda una giovanissima donna che dimostra che vivere dei disagi fisici non per forza debba essere motivo e sinonimo di vergogna.

Sara Alvaro

Share Button

OkNotizie
Sara Alvaro

Sara Alvaro

26enne appassionata di scrittura e innamorata del giornalismo. Laureata in Lettere e specializzata in Informazione, Editoria e Giornalismo. Da sei anni collaboro per testate giornalistiche online e cartacee fino ad arrivare ad essere il responsabile editoriale di una testata online da quasi due anni.

twitter facebook

Gli articoli di (26)

facebook facebook
Articoli recenti