Calcio scommesse: sospetti su una gara di Serie A e un’amichevole

0
1

denis_atalanta

Da un po’ di tempo a questa parte, ci stiamo abituando al fatto che ogni estate “calcistica” sia invasa da notizie di cronaca riguardanti le scommesse. Il tourbillon iniziò con lo scandalo dei passaporti falsi a fine anni ’90, per poi raggiungere il suo apice con l’inchiesta “Calciopoli”, fino alle vicende degli ultimi anni. Tra arresti, tentativi di fughe e assoluzioni. Ora sta per scoppiare una nuova grana.

Secondo il rapporto 2013-2014 presentato stamane al Parlamento Ue da Federbet, Federazione di operatori del settore scommesse che lotta contro la manipolazione sportiva, ci sarebbero 110 partite sospette in Europa.

Equipe Lazio RomeIl nostro Paese è l’unico (tra le grandi) ad essere coinvolto con una partita di Serie A, Catania-Atalanta. Poi ci sarebbero vari match di Serie B: Cittadella-Empoli, Palermo-Crotone, Padova-Carpi e Crotone-Trapani, 5 match di Lega Pro e perfino un’amichevole internazionale: Levski Sofia-Lazio.

Secondo l’eurodeputato socialista belga Marc Tarabella, che non esprime dubbi sulle combine nelle 110 partite, quelle sospette sarebbero addirittura 460 in tutto.

Stiamo per vivere una nuova estate calcistica bollente?

- Pubblicità -