Quali sono i cibi migliori per purificare il fegato?

Il fegato è un organo importantissimo per il nostro organismo perchè interviene nel metabolismo degli alimenti, dei farmaci, delle tossine e di qualsiasi cosa introdotta nel corpo. Un’alimentazione ricca di frutta e verdura può contribuire ad alleggerire il lavoro del fegato, in quanto alcuni frutti e ortaggi contengono sostanze in grado di favorire l’attività del fegato e di migliorare i processi di eliminazione delle tossine.

Vediamo quali sono:

 Aglio: Piccole quantità di aglio sono in grado di attivare quegli enzimi che a livello del fegato aiutano il corpo a liberarsi delle tossine. L’aglio presenta inoltre elevati quantitativi di selenio e allicina, due sostanze naturali che contribuiscono alla depurazione del fegato.

Loading...

Il limone: esso ha molte proprietà benefiche, ha un elevato contenuto di vitamina C , sintetizza i materiali tossici e li trasforma in sostanze che possono essere eliminate dall’organismo.

Le noci: rappresentano un vero toccasana, sono ricche di arginina che aiuta il fegato a depurarsi e disintossicarsi, in particolare per quanto riguarda sostanze come l’ammoniaca. È consigliabile masticare molto bene le noci prima di inghiottirle, in modo da favorire la loro digestione.

Pompelmo:   Ricco sia di vitamina C che di antiossidanti, il pompelmo è in grado di migliorare i naturali processi di depurazione del fegato. Un bicchiere di succo di pompelmo appena spremuto contribuisce ad incrementare la produzione di enzimi che favoriscono la disintossicazione del fegato e l’eliminazione delle tossine.

Curcuma:  questa spezia usata per condire molti piatti è capace di stimolare l’attività degli enzimi che contribuiscono all’eliminazione delle tossine.

Avocado:   questo frutto aiuta l’organismo a produrre il glutatione un potente antiossidante che non solo protegge dai radicali liberi, ma è utile perchè libera il fegato da tossine pericolose.

Tè verde:   è ricco di antiossidanti e di catechina componente essenziale per il buon funzionamento del fegato.

Cereali integrali:  sono ricchi di vitamine del gruppo B stimolando il corretto funzionamento del fegato.

Broccoli:   riescono a stimolare la produzione di enzimi naturali che favoriscono la liberazione delle tossine anche cancerogene, diminuendo il  rischio di esposizione a malattie tumorali.

Ambra Leanza

 

CONDIVIDI
Loading...