Cinema 2 Day, tra una settimana il secondo appuntamento

cinema2day

Da quando ci sono i Cinema 2 day, per i cinefili italiani, niente è più lo stesso. In senso positivo? Scopriamolo.

Prima di tutto, per chi non ha avuto la fortuna di trovarsi nei cinema qualche mercoledì fa, è doveroso spiegare come funzionano i Cinema 2 day. Questa nuova e geniale promozione permette a chiunque, grandi e piccini, abbonati e non, di poter vedere qualsiasi film a due euro ogni secondo mercoledì del mese, senza dover scavare nel portafoglio per trovare una tessera compatibile con gli sconti. Unica eccezione sono i film in 3D che, tuttavia, in alcuni cinema aderenti, vengono comunque offerti a prezzi ridotti.

Descrivendola così, questa potrebbe sembrare la svolta del cinema italiano, ma per alcuni versi potrebbe non esserlo. Effettivamente, facendo un bilancio della prima giornata, ci si rende conto che le variabili da considerare sono molteplici, prima fra tutte, la selezione della clientela. Se ci si pensa, infatti, per quanto vedere un film a soli due euro possa sembrare un affarone, bisogna anche sperare di non trovarsi nella sala in cui ci sono quei fastidiosissimi ragazzini che ridono e parlottano nei momenti meno opportuni. Inoltre, bisogna sottolineare, che non sempre sono solo i ragazzini ad infastidire il pubblico. Da quando il cellulare è diventato un’inesauribile fonte di vita, infatti, anche i cosiddetti “adulti” non perdono occasione per inviare messaggi o addirittura rispondere al telefono nel bel mezzo della proiezione!

Insomma, di modi per rovinare la visione di un film ce ne sono milioni, tutto sta nell’essere fortunati e beccare lo spettacolo in cui sono presenti solo i cinefili più accaniti.

Avendo constatato questo problema, alcuni amanti del cinema hanno proposto diverse soluzioni alternative nel corso delle ultime settimane. A sentire alcuni addetti alla biglietteria, ad esempio, sarebbe preferibile aumentare i giorni di validità della promozione facendo pagare 4 euro. Questo garantirebbe una maggiore selezione del pubblico, poiché, sempre secondo il loro parere, “per due euro chiunque va a vedere un film, anche solo per stare due ore seduto su una comoda poltrona”.

A dirla tutta, più giornate non sarebbero poi una cattiva idea, anche perché darebbero modo agli spettatori di poter vedere più film, poiché, a meno che non si è disposti a fare una maratona di 2 o 3 film, una giornata ogni mese è davvero poca. Tuttavia, ad oggi, non si vede nemmeno l’ombra di una modifica, e considerando che il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì prossimo, difficilmente ne vedremo qualcuna.

Proposte a parte, i Cinema 2 day potrebbero essere davvero una manna dal cielo per il cinema, dal momento che, ormai, con lo streaming, il videonoleggio, e chi più ne ha più ne metta, i cinema diventano sempre meno affollati.

Tirando le somme, se non si considerano fattori esterni come il pubblico molesto, l’unica vera pecca nella struttura di questa offerta è la durata. Questo nuovo appuntamento per gli amanti del cinema, infatti, si ripeterà solo fino a febbraio. A questo punto, non resta che sperare in una buona risposta da parte del pubblico, con una conseguente proroga dell’offerta.

Ma, dato che “chi di speranza vive, disperato muore”, non resta altro che aspettare il prossimo mercoledì e approfittare di questo regalo, l’unico problema da porsi è quale film scegliere.

CONDIVIDI