Ciro Esposito lotta tra la vita e la morte. Le questure di Napoli e Roma temono violenza

gemelli

Era il 3 maggio. Allo stadio Olimpico di Roma, di lì a poco, si sarebbe disputata la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina.

Ciro Esposito, tifoso partenopeo, veniva ferito da colpi di arma da fuoco per mano di un ex ultrà romanista.

Ciro è ricoverato al Policlinico “Gemelli” di Roma dallo scorso 3 maggio, ma oggi le sue condizioni si sono aggravate, lotta tra la vita e la morte, e sembra che abbia anche ricevuto il sacramento della estrema unzione.

È lo stesso avvocato del giovane, Angelo Pisani, ad affermare che le condizioni di Ciro sono disperate.

Le questure di Napoli e Roma si trovano in allerta, in quanto, ipotizzano un escalation di violenza se il giovane dovesse spirare.

Così, uomini della Digos sono appostati al Gemelli, la questura di Roma ha inviato pattuglie di controllo alla barriera autostradale di Roma sud e la Polfer ha il compito di controllare ogni treno in partenza da Napoli verso Roma.

CONDIVIDI
A volte forse ... un po’ sopra le righe, ma questa caratteristica mi permette di adattarmi alle situazioni più varie. Sono Carmela Giordano, ma preferisco essere chiamata Carmen, ormai è tutta la vita che mi presento così e a volte mi sbagliano anche i documenti, ma non fa niente, si correggono. Nel 2001 mi laureo il psicologia presso l’ateneo di Urbino. Il lavoro di tesi mi porta ad avvicinarmi ad un mondo “senza parole” fatto di sensazioni, ad un mondo dove … “non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (da Il piccolo principe). Divento insegnante di massaggio infantile e socia dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile. Negli anni, conseguo altre certificazioni, perfezionamenti e specializzazioni. Con la tesi di specializzazione, discussa nel novembre del 2008, riesco ad unire le due passioni della vita: il teatro, con lo studio del "Metodo Stanislavskij" e la psicologia, con l’ottica Funzionale. Nel tempo mi sono occupata di tanti ambiti diversi: clinica, formazione, psicodiagnosi, marketing ed organizzazione di eventi, editoria ed altro.