Registrati | Accedi Area utente

Denti bianchissimi con cioccolato, fragole e non solo

scritto il 28 Giu 2014 da in Salute e Bellezzaarticolo letto 2.052volte

denti bianchi alimenti giusti

Per mantenere i denti bianchi, cioccolato e fragole sono tra gli alimenti più indicati

Chi non vorrebbe avere denti bianchissimi?

Stando alle parole di un esperto odontoiatra americano, riportate in un articolo online del quotidiano britannico Daily Mail, ciò è possibile…grazie ad alcuni alimenti.

Ecco tutto quello che dovete sapere in proposito.

Denti bianchissimi: gli alimenti alleati del nostro sorriso

L’odontoiatra statunitense Harold Kats, che esercita a Beverly Hills, ha affermato che esistono alimenti che, soprattutto se mangiati al mattino presto, sono estremamente efficienti nell’eliminare la placca che si è formata sui denti durante la notte.

Di quali alimenti si tratta?

Il cioccolato fondente

A dispetto di ciò che comunemente si crede, il cioccolato fondente, nonostante il suo colore scuro, aiuta i nostri denti a mantenersi bianchi.

La teobromina, infatti, un alcaloide naturale che il cioccolato nero contiene in un’alta percentuale, rafforza lo smalto e previene l’ingiallimento dei denti.

Lo stesso non si può dire del cioccolato al latte, che non solo non giova alla salute dei denti per via della presenza di latte e di un elevato contenuto di zuccheri,  ma sembrerebbe anche favorire lo sviluppo dell’alitosi, ovvero l’alito cattivo.

Le fragole

Grazie all’acido malico, un particolare enzima in esse contenuto, le fragole, soprattutto se unite ad un pizzico di bicarbonato, aiutano ad eliminare dai denti eventuali macchie di caffè, vino rosso ed altre sostanze.

Questo effetto non si ottiene, invece, con gli altri frutti rossi, come ciliegie e frutti di bosco.

Il tè verde

Secondo il dottor Kats, un altro ottimo alimento per la nostra igiene orale è il tè verde.

Grazie al contenuto di tannini e polifenoli, il tè verde aiuta a combattere gli acidi della bocca e l’accumulo di batteri, prevenendo lo sviluppo di carie e alitosi.

Questo alimento, inoltre, con il suo apporto di fluoro previene l’erosione dello smalto dei denti.

Il formaggio

I formaggi, aumentando i livelli di pH nella bocca e rendendo quest’ultima meno acida, ostacolano, come il tè verde, l’erosione dello smalto.

La frutta croccante

Anche la frutta croccante, conclude il dottor Kats, come noci, mandorle e nocciole, ma anche alcune varietà di mele e pere, favorisce la buona salute dei denti.

Grazie alla propria croccantezza, questo tipo di frutta agisce come una sorta di scrub, eliminando la placca formatasi sui denti. Inoltre, aumenta la produzione si saliva, essenziale per combattere i batteri che si accumulano all’interno della bocca.

Che dire, dunque? Per avere denti bianchi, cioccolato nero, fragole, tè verde, formaggio e frutta croccante sono molto meglio di tanti dentifrici! Parola di Harold Kats.

Share Button

OkNotizie
Sara Rena

Sara Rena

"Uno scrittore è essenzialmente un uomo che non si rassegna alla solitudine"

Gli articoli di (17)

facebook facebook
Articoli recenti