Broccoli contro lo smog: l’ha dimostrato una ricerca scientifica

broccoli per disintossicarsi da smog

broccoli per disintossicarsi da smog

L’avreste mai detto che mangiare broccoli aiuta a disintossicarsi dallo smog?

E’ ciò che ha provato un recente studio della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora, dal quale è emerso che alcuni principi attivi contenuti nei broccoli aiutano il nostro organismo ad espellere i più nocivi agenti inquinanti contenuti nell’aria che respiriamo, ovvero il benzene, una sostanza cancerogena, e l’acroleina, un irritante dei polmoni.

Vediamo insieme, nel dettaglio, come è stato svolto questo studio americano e quali sono stati i suoi risultati.

Disintossicarsi dallo smog? Con i broccoli si può

Come si è svolta la ricerca?

Questo particolare studio americano, che ha avuto una durata di dodici settimane, è stato condotto su circa 290 individui, tra uomini e donne, residenti in Cina, e, più precisamente, nella provincia di Jiangsu, una delle regioni più inquinate del Paese.

I partecipanti allo studio sono stadi divisi in due gruppi: al gruppo di controllo veniva somministrata, una volta al giorno, una bevanda a base di acqua sterilizzata, ananas e succo di lime; gli individui del gruppo di trattamento assumevano, anch’essi una volta al giorno, la stessa bevanda, arricchita, però, con germogli di broccoli ridotti in polvere.

Quali sono stati i risultati?

Da questo studio è emerso che, nei soggetti a cui veniva somministrata la bevanda arricchita con germogli di broccolo, il tasso di escrezione di benzene e acroleina ha conosciuto un aumento rapido, consistente e duraturo. In particolare, questo incremento è stato pari al 61% per la prima sostanza e al 23% per la seconda.

Il motivo di tali risultati, come hanno spiegato i ricercatori, è da ricollegarsi al sulforafano, un composto vegetale, contenuto nei broccoli, che è già stato dimostrato essere in grado di prevenire tumori negli animali.

I commenti di Groopman e Baetjer

John Groopman e Anne M. Baetjer, principali autori di questo studio sulle proprietà anti-smog dei broccoli, hanno così commentato i risultati delle proprie ricerche: “L’inquinamento atmosferico è un problema di salute pubblica complesso e pervasivo. Per affrontare il problema globalmente, oltre alle soluzioni tecniche per ridurre le emissioni inquinanti regionali, abbiamo bisogno di tradurre la nostra scienza di base in strategie per proteggere le persone da queste esposizioni: il nostro studio sostiene lo sviluppo di strategie alimentari alla base di questo complessivo sforzo di prevenzione”.

Per difendervi in maniera efficace dall’inquinamento, dunque, non sottovalutate l’importanza di questo gustoso ortaggio verde nella vostra alimentazione!

Vi dirò di più: un’altro studio scientifico ha provato che un’alimentazione sana aiuta a prevenire le malattie croniche. Leggete qui.

CONDIVIDI