Frutta e verdura bio, più antiossidanti e meno pesticidi

frutta e verdura biologiche più salutari

frutta e verdura biologiche più salutari

Frutta e verdura bio, più salutari degli alimenti non biologici

I prodotti bio (ossia provenienti da agricoltura biologica) sono più ricchi di antiossidanti e più poveri di pesticidi e metalli pesanti rispetto a frutta e verdura coltivate in maniera convenzionale.

E’ ciò che ha dimostrato un recente studio inglese coordinato dall’Università di Newcastle e pubblicato sul British Journal of Nutrition.

Loading...

Vediamo insieme di saperne di più a riguardo.

Prodotti bio? Un po’ più cari ma realmente più sani

Un gruppo di ricercatori britannici  dell’Università di Newcastle ha riesaminato 343 articoli scientifici pubblicati in precedenza e riguardanti frutta e verdura bio, applicando metodi statistici per mettere a confronto i diversi risultati.

Da questo accurato studio è emerso, innanzi tutto, che i prodotti biologici contengono, in media, il 17% in più di sostanze antiossidanti rispetto a frutta e verdura non biologiche.

E per alcuni prodotti le cifre sono ancora superiori. Ad esempio, il livello di antocianine, tipiche di frutti e ortaggi di colore rosso, viola o blu, nei prodotti bio è del 51% più alto di quello riscontrato in frutta e verdura non biologica. Per quanto riguarda gli agrumi, invece, in quelli biologici il quantitativo di flavononi è del 69% superiore rispetto a quello degli agrumi non bio.

Dalla stessa ricerca è emerso che, anche dal punto di vista del contenuto di residui tossici, gli alimenti bio sono decisamente migliori: questi, infatti, contengono appena un quarto dei residui di pesticidi rilevati nei prodotti non biologici. Il livello di cadmio, ad esempio, pericoloso metallo tossico, è inferiore del 48%, mentre quello dei composti dell’azoto scende fino all’87%.

Questo studio è solo un punto di partenza – ha commentato il professor Carlo Leifert, principale autore della ricerca – perché ha dimostrato che c’è una variazione nella composizione degli alimenti a seconda del metodo di coltivazione. Ora bisogna studiare l’effetto che può avere passare a una dieta biologica. Alcuni di questi antiossidanti, però, sono stati legati da studi scientifici a un minore rischio di tumori e altre malattie“.

Insomma…Sembra proprio essere arrivata la conferma del fatto che gli alimenti bio sono più salutari dei prodotti coltivati secondo i metodi convenzionali.

E voi cosa ne pensate dell’alimentazione bio? Vale la pena spendere un po’ di più ma portare a casa prodotti più salutari? Commentate!

__________________________________________

Vi ho parlato di frutta e verdura anche in questi articoli…

Smoothie alla fragola

La crostata di fragole…anche per vegani!

Peperoncino: perfetto contro sovrappeso, dolori e stress 

Denti bianchissimi con cioccolato, fragole e non solo

Prevenire malattie croniche? Con frutta, verdura e cereali integrali

Broccoli contro lo smog: l’ha dimostrato una ricerca scientifica

CONDIVIDI
Loading...