Il ministro Cècile Kyenge ha servito il pranzo di Natale in una mensa profughi

Il ministro Cécile Kyenge,  ha servito il pranzo di Natale, in una mensa per profughi, al Centro Astalli di Roma. Insieme alle figlie Maisha e Giulia armate di grembiule azzurro e cappellino bianco hanno distribuito pasta, panettoni e arance. Il centro è gestito dai Gesuiti, inoltre a sorpresa è comparso anche Domenico Grispino il marito della Kyenge.

kyenge

CONDIVIDI
Lorita Russo
Sono l' Amministratrice e Responsabile Marketing di Quotidianpost, editor, articolista e reviewer. Gestisco un mio blog di cucina Facili Idee. Sono proprietaria di un canale youtube e di un gruppo di cucina di 58.000 follower.