Il villaggio di cartone

0
3

1509896_653803711352838_916515284_n

23.05 – Rai 3
L’ultimo film di un regista “pazzo”, di un artista vero, di una persona che ha il coraggio di guardare la realtà e di reagire con il suo mestiere e parlare a tutti, con franchezza e onestà. Io lo ritengo un CAPOLAVORO e, poi, è così attuale che sembra un documentario girato questa settimana. (Mi è partito il pippone?)

IL VILLAGGIO DI CARTONE
Italia ’11, drammatico, sceneggiatura di Ermanno Olmi (con la collaborazione di Claudio Magris e Gianfranco Ravasi), regia di Ermanno Olmi.
Michael Lonsdale : il vecchio prete
Rutger Hauer : il sacrestano
Massimo De Francovich : Il medico
Alessandro Haber : il graduato
Souleymane Sow : L’avverso

n vecchio prete ha assistito impotente allo sgombero di quella che per tanti anni è stata la chiesa dove ha officiato messa e benedetto i fedeli di un piccolo villaggio. Amareggiato e sconvolto, con l’aiuto del sacrestano, il prelato presto si renderà conto come quell’edificio dissacrato possa essere l’ancora di salvezza per le anime di un gruppo di clandestini in fuga, costretti a lottare con chi vuole a tutti i costi far rispettare le leggi. Riscoprirà in questo modo il vero valore della casa di Dio e dello spirito sacerdotale.

- Pubblicità -
CONDIVIDI
Lorita Russo
Sono la Responsabile Marketing di Generazione Web, editor ed articolista. Gestisco un mio blog di cucina Facili Idee ed un sito di guide