Registrati | Accedi Area utente

Jersey Boys, quattro ragazzi, una sola passione.

scritto il 20 Giu 2014 da in Cinemaarticolo letto 582volte

Jersey-Boys-header

Clint Eastwood racconta in 134 min, l’ ascesa nello show business di Frankie Valli. 

Vincitore di due premi oscar per la miglior regia, Eastwood esce nelle sale cinematografiche di tutto il mondo con la sua nuova opera, “Jersey Boys”. Tratto dalla storia della famosa band, Four seasons, racconta come quattro ragazzi scapestrati riescono a diventare una delle band pop americane più famose al mondo, grazie alla passione per la musica e la splendida voce di Francesco Castelluccio, in arte Frankie Valli. Da mercoledì 18 giugno 2014 al cinema, è in programmazione in 279 sale cinematografiche.                                                                           

Trama: 

Tommy De Vito è uno ragazzaccio del New Jersey, entra ed esce dalla prigione. Strafottente e giovane, prendere ciò che vuole senza curarsi delle conseguenze. Con lui c’è Nick, di gran lunga meno carismatico, trascinato da Tommy e con la fedina penale quasi altrettanto pasticciata. Frankie invece, è un bravo ragazzo, ha un talento da vendere, una voce melodica, tanto che quando incontrarono Bob Gaudio decisero di fondare una band, i Four Seasons. Ancor prima di raggiungere i trent’anni, venderono 175 milioni di dischi in tutto il mondo, da li a poco sarebbero diventati il gruppo musicare pop americano più famoso al mondo. La loro storia è un via vai di emozioni, sentimenti nati dopo incontri casuali, balli sfrenati, la passione per la musica e tanto altro, chissà se potranno mai esser considerati una icona di un genere americano ormai quasi del tutto svanito nel tempo. Eastwood ha riportato alla luce un tema non facile come quello di Jersey Boys, che già il titolo dice tutto, come quattro ragazzi riusciranno ad uscire dalla triste realtà di un quartiere povero, violento e mafioso nel miglior modo possibile.

 

RegiaClint Eastwood / Attori: John Lloyd YoungErich BergenMichael LomendaVincent PiazzaChristopher Walken / Genere: Biografico/ Produzione USA, 2014 /  Durata: 134 minuti circa. 

Share Button

OkNotizie
Edoardo Menicucci

Edoardo Menicucci

Lebowski: Cos'è... cos'è; che fa di un uomo un uomo, signor Lebowski? Drugo: Non... non lo so, signore. Lebowski: Essere pronti a fare ciò che è più giusto. A qualunque costo. Non è questo che fa di un uomo un uomo? Drugo: Sì, quello e un paio di testicoli.

Gli articoli di (40)

facebook facebook
Articoli recenti