La Disney blocca la beneficenza ai Boy Scout D’America

disney blocca beneficenza

Negli Usa la Disney ha deciso di non dare più soldi ai boy scout, perchè l’associazione è discriminatoria nei confronti degli omosessuali.Dal primo gennaio in forma speciale i boy scout d’America hanno ammesso i giovani omosessuali ma,categoricamente non possono diventare capi del movimento.

La Disney ha diversi programma di beneficenza, attraverso i quali i suoi dipendenti donano ore di lavoro che diventano soldi da dare alle varie associazioni. Le organizzazioni a cui elargire i contributi non devono assolutamente avere pregiudizi discriminatori in base al genere, alla razza, alla religione, alla politica e all’orientamento sessuale”.

Loading...

Per queste ragioni la multinazionale Disney blocca la beneficenza ai Boy Scout, dichiarando inaccettabili le loro disposizioni.

L’associazione è rammaricata, ma non pensa minimamente ad aperture nei riguardi degli omosessuali “Ci dispiace molto perché saremo costretti a tagliare molte delle nostre iniziative. Avremmo preferito che tutti si concentrassero sugli obiettivi della nostra opera e sul bene dei ragazzi”.

Alla soglia del terzo millennio, come può un’associazione famosa come i Boy Scout attuare una politica del genere?

Perchè sono state prese queste decisioni sul discriminare gli omosessuali?

Cosa ne pensate in merito?

CONDIVIDI
Lorita Russo
Sono l' Amministratrice e Responsabile Marketing di Quotidianpost, editor, articolista e reviewer. Gestisco un mio blog di cucina Facili Idee. Sono proprietaria di un canale youtube e di un gruppo di cucina di 58.000 follower.
Loading...