La Kenneth Branagh Theatre Company arriva al cinema con tre opere

kenneth-branagh

Siete degli amanti del teatro, ma preferite l’atmosfera più casual del buon vecchio cinema? Ci pensa l’irriverente Kenneth Branagh a darvi una soluzione, con la sua rassegna teatrale, disponibile dal 18 ottobre in tutti… i cinema! Il famoso regista di Thor e Iron Man 2, infatti, ha deciso di “tornare alle origini” con tre fantastiche opere teatrali. Opere che, anche grazie alla Picturehouse Entertainment, saranno disponibili a breve nelle sale di tutto il mondo, e ovviamente anche in quelle italiane.

Il primo appuntamento è proprio la prossima settimana, seguito dal secondo a novembre e dall’ultimo, per cui dovremo aspettare fino a gennaio. Ma, perché un mese in più di attesa? Una semplice questione di precedenze. Le opere in questione, infatti, fanno tutte parte della stagione teatrale corrente del Garrick Theatre. Perciò prima di poterle ammirare sugli schermi italiani, bisogna aspettare la messa in scena a Londra. Nessun problema per le prime due, già andate in scena a novembre 2015 e luglio 2016, la terza invece vedrà la luce solo il prossimo 26 ottobre. Sulla base di queste date, le tre opere arriveranno in Italia a qualche mese di distanza. “Il racconto d’inverno” verrà proiettato il 18 e 19 ottobre, seguito da “Romeo e Giulietta” il 29 e 30 novembre e da “The Entertainer” il 10 e 11 gennaio.

Dei titoli davvero niente male! Tra queste opere, infatti, la prima, e ovviamente la seconda, sono due capolavori del leggendario William Shakespeare. La terza, ma non meno importante, invece, è frutto del premio Oscar, John Osborne.

Ovviamente, per rendere onore a tali autori, il cast scelto, in tutti e tre i casi, è eccezionale. Per “Il racconto d’inverno”, oltre allo stesso Kenneth Branagh, abbiamo la meravigliosa Judi Dench, vincitrice del premio Oscar come miglior attrice non protagonista. Per il “Blockbuster” teatrale “Romeo e Giulietta”, invece, abbiamo uno dei nomi più significativi del teatro inglese, Sir. Dereck Jacobi. Ad accompagnarlo ci sono Lily James e Richard Madden, molto più giovani, ma sicuramente all’altezza del grande artista. Per “The Entertainer”, invece, tra tutti spicca proprio Kenneth Branagh, protagonista di questo spettacolo.

Ovviamente, per non alterare il carattere delle opere, il tutto verrà proiettato rigorosamente solo in lingua inglese. Tuttavia, non c’è da preoccuparsi, perché, ad accompagnare l’audio originale, ci saranno i sottotitoli in italiano.

Insomma, per gli appassionati del teatro inglese è sicuramente un’occasione imperdibile. Se anche voi appartenete a questa categoria, vi basterà collegarvi a Branaghtheatrelive.com per trovare i cinema aderenti. Inoltre, per evitare il rischio di restare senza biglietto, è possibile anche effettuare la prenotazione online su NEXODIGITAL.it. A questo punto, non resta che prenotare!

 

CONDIVIDI