L’amor che tutto vince: la storia di Rowden e Leizl

coppia-kiRD
Gli sposi filippini Rowden e Liezl si sono uniti in matrimonio mentre il giovane era in fin di vita…

All’inizio di quest’anno, Rowden e Leizl, due giovani fidanzati delle Filippine, maturano la decisione di unirsi in matrimonio.
La data viene fissata in estate, con precisione l’8 luglio, nel giorno del trentesimo compleanno di Rowden.
Insieme alla figlia Zakiah di due anni, i tre formavano già una famiglia perfetta.
Poi, però, il destino si mette di mezzo e tutto all’improvviso muta irreversibilmente.
A fine maggio, infatti, a distanza di poche settimane da quella proposta di matrimonio, a Rowden viene diagnosticato un cancro al fegato, ormai al quarto stadio.
Il tasso di mortalità per questo tipo di tumore è purtroppo molto elevato.
Con la salute del giovane che andava peggiorando un giorno dopo l’altro, il suo ultimo, vero, desiderio era quasi scontato: sposare la sua amata Leizl, di fronte a tutti i suoi affetti.
Per Rowden era impossibile però sposarsi in chiesa, in quanto le sue precarie condizioni fisiche glielo impedivano: ed è così che, dopo 12 ore di preparativi, le nozze vengono organizzate nei corridoi stessi dell’ospedale dove il giovane è ricoverato, a Manila, con il prete, la sposa, la figlia, i parenti e qualche amico intimo.
Il video del matrimonio dura circa tre minuti ed è stato pubblicato qualche giorno fa su YouTube dal fratello di lui, Hasset.

Loading...

Una favola straziante, questa, fatta di lacrime ma anche di sorrisi, e di fede nell’unica cosa per cui vale la pena vivere, fino all’ultimo minuto: l’amore.
E Rowden Go Pangcoga, alla fine, è morto, l’11 giugno, all’età di 29 anni: neanche 10 ore dopo aver detto «sì, lo voglio».
E’ la storia di un amore oltre la vita.

CONDIVIDI
Loading...