Le proprietà benefiche del miele

Scopriamo insieme le qualità di questo straordinario alimento

 

Il miele è una sostanza zuccherina prodotta dalle api dall’elaborazione del nettare. Il suo colore e le proprietà organolettiche variano a seconda dei fiori da cui proviene il nettare.

Il miele sin dall’antichità  era considerato il “cibo degli dei” veniva utilizzato in tutte le numerose proprietà: lo impiegavano con scopo curativi o nella cosmesi (come crema, unito all’argilla, all’acqua e alle foglie di cedro) e ne facevano largo uso in cucina.

Loading...

Il miele è formato quasi esclusivamente da zuccheri e “vanta” un’alta concentrazione di fruttosio. Tra le sostanze dolci esso è l’unico che deve tutte le sue caratteristiche alla natura (piante e api) poiché non subisce alcuna manipolazione da parte dell’uomo, prima di arrivare sulla nostra tavola. Il suo grande vantaggio è di poter fornire all’organismo, calorie prontamente disponibili e non dannose per l’organismo: ecco perché può essere consumato in  tutta tranquillità.

È composto dal 17,1% da acqua, dall’ 82,1 % da zuccheri, dallo 0,2 % da fibre, lo 0,3 % da proteine, lo 0,2 % da ceneri e da sostanze ed aromi dei fiori, tra cui i pigmenti derivati della clorofilla, tannino e fosfati.

I minerali che contiene sono : calcio, fosforo, potassio, sodio, ferro, magnesio, zinco, rame, fluoro, manganese e selenio.

Le vitamine sono: B2, B3, B5, B6, vitamina C e vitamina J.

Gli aminoacidi sono: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

È particolarmente indicato nella dieta dedicata all’infanzia. Favorisce la fissazione dei sali minerali, cosa che il normale zucchero non è in grado di fare. E’ un ottimo antinfiammatorio per la gola ed è indicato per alleviare e ridurre la frequenza della tosse,  possiede anche proprietà sedative, molto utili contro l’eccitazione nervosa e l’insonnia. Inoltre ha proprietà antibatteriche e antisettiche è  utile contro ferite, lesioni e acne. Contiene diversi composti antiossidanti che contrastano l’attività dei radicali liberi.

In questo modo prevengono l’insorgere di pericolose patologie come tumori e malattie cardiache. Ma non solo sebbene contenga molte calorie quando è consumato con l’acqua calda aiuta a digerire i grassi più facilmente. Lo stesso effetto si ottiene se lo si consuma insieme al succo di limone o alla cannella.

Ambra Leanza

 

CONDIVIDI
Loading...