Registrati | Accedi Area utente

La libreria degli amori inattesi di Lucy Dillon

scritto il 26 Giu 2014 da in Libriarticolo letto 722volte

Dillon-La libreria degli amori inattesi

La libreria degli amori inattesi di Lucy Dillon

Il romanzo, edito da Garzanti, è scritto da Lucy Dillon che divide la sua vita fra Londra e laWye Valley. Tra i suoi precedenti successi più amati, si ricordano “Lezioni di ballo”, “Il rifugio dei cuori solitari” e “Piccoli passi di felicità” pubblicati sempre con Garzanti. Non è una casualità il fatto che, la maggior parte dei libri scritti da lei, parlino di grande amicizia e devozione tra cani e umani visto che lei stessa ama molto queste splendide creature e,infatti, possiede due basset hound: Violet e Bonham; con cui adora fare lunghe e rilassanti passeggiate.

La libreria degli amori inattesi” è un romanzo appassionante e pieno di colpi di scena. La protagonista è Michelle che, totalmente impreparata e impacciata, si ritrova ad aprire un negozio tutto suo: non ha la minima idea nè su come indirizzarlo, nè di che articoli poter trattare nè sul nome da potergli dare. Sa solo che vuole dare una svolta totale alla sua vita. Dopo il fallimento del suo matrimonio, le sembra che tutto stia andando a rotoli, ma improvvisamente,  un cambiamento. Durante una domenica pomeriggio, trascorsa al bar, improvvisamente vede entrare uno scodinzolante dalmata festoso, il quale la guarda adorante, con la speranza di ricevere in cambio una fetta di torta che lei stava mangiando. Di tutto quanto aveva lasciato dietro di se, nella sua vita ad Harvey, (l’ex marito),  l’unico che rimpiangeva di non aver portato con se era Flashie, il suo springer spaniel. Una donna bionda, all’incirca dell’età di Michelle, entra nel bar chiamando a gran voce il suo cane dalmata, che poi si è scoperto chiamarsi Pongo; si scusa con Michelle per il disturbo che il suo cane potrebbe averle causato, iniziano a parlare e da qui diventano migliori amiche. Scoprono di avere entrambe la passione e l’amore per la lettura e decidono di aprire assieme una libreria, ristrutturandone una di vecchia proprietà.

Terminati i lavori e una volta avviata l’attività, un giorno Michelle mentre stava riordinando gli scaffali più alti, da dietro uno scatolone pieno di libri spuntò inaspettatamente un simpatico musetto. Era Tavish, il cane del vecchio libraio di cui nessuno poteva più occuparsi ma, ormai, da lì non si spostava, in quanto il negozio era divenuta la sua casa. Era in cerca di cure e scelse Michelle come compagna di vita anche se, dopo il fallimento del matrimonio e altre delusioni, la donna si era chiusa in se stessa e aveva impedito alle emozioni di far parte di lei. In più, dopo un periodo in cui l’attività di libraia stentava ad avviarsi nei migliori modi, l’ultima cosa di cui avrebbe avuto bisogno era quella di prendersi cura di un cane, o almeno così pensava: perchè presto avrebbe capito che si stava sbagliando su questo fronte. Eppure, impedire a quei grandi e dolci occhi scuri di Tavish di entrare nella sua vita era impossibile e decise di tenerlo.

Purtroppo il passato torna a tormentarla ancora.. l’uomo che l’aveva fatta soffrire decise di imporsi nuovamente di forza nella sua vita e lei sprofonda di nuovo nelle proprie insicurezze. Ma grazie all’amicizia di Tavish che, con i suoi dolcissimi occhioni, era sempre pronto a tenderle una zampa per portarla in salvo, Michelle si risolleva. Ormai non era più sola e, il suo migliore amico, non le avrebbe permesso più di sprofondare nel baratro della tristezza e della solitudine. Giorno dopo giorno, dall’allegria e dalla vitalità del cagnolino, Michelle impara a non arrendersi mai e a riscoprire una sensazione che ormai aveva perso da tempo e di cui non sapeva più l’esistenza: la felicità. Michelle grazie a un percorso con se stessa ma, soprattutto, grazie all’amore puro e pulito e all’indispensabile aiuto di Tavish, riesce a trovare il coraggio di riprendere in mano la sua vita.  Ad attenderla, dietro l’angolo, di ormai sconosciuto e inaspettato c’è un sentimento bellissimo ma ormai, purtroppo, dolorosamente dimenticato: l’amore. E solo Tavish conosce la strada…. la strada degli amori inattesi che cambieranno, finalmente, in meglio la vita della nostra protagonista.

Una libreria, un cucciolo senza casa, una donna e i suoi desideri: questi sono tutti ingredienti perfetti per una lettura imperdibile!

Share Button

OkNotizie
silvia89

silvia89

Ho 25 anni. Ho un attestato in grafica pubblicitaria compiuterizzata. Sono abbastanza esperta con i computer e tutto ciò che riguarda internet in linea generale. Amo leggere e scrivere ma la mia più grande passione sono gli animal, in particolare i cani. Scrivo articoli riguardanti la cinofilia e gli animali in generale

twitter facebook google plus

Gli articoli di (2)

facebook facebook
Articoli recenti