Metodo Emotional Tapping: Intervista ad Alberto Simone

alberto2

Proviene dagli Stati Uniti, ma sta riscuotendo un grande successo anche in Italia. È l’Emotional Tapping un’innovativa e risolutiva tecnica terapeutica a breve termine, nata nell’ambito delle nuove psicologie energetiche integrate (body-mind-spirit) di origine americana, tra cui l’EFT – Emotional Freedom Techinc e TFT – Tought Field Technic. È un perfetto complemento metodologico nella “valigetta degli attrezzi” di ogni medico, psicologo clinico e psicoterapeuta. Ma è anche di grande supporto per tutti coloro che si occupano professionalmente di benessere e salute fisica e mentale e che possono accelerare il processo di guarigione e il raggiungimento di una stato di sollievo e benessere dei loro clienti e pazienti.

Abbiamo chiesto ad Alberto Simone, psicologo e psicoterapeuta organizzatore di un primo evento sul tapping lo scorso settembre a Roma con centinaia di presenze, di raccontarci di più su questa tecnica.

Loading...

Come funziona l’Emotional Tapping?

Come evidenziato dal nome, alla base del metodo c’è un lavoro sulle emozioni, spesso il lato più sottovalutato e poco conosciuto di ogni evento o esperienza che attraversiamo nella vita. Sintetizzando molto, direi che il metodo utilizza i principi energetici della medicina cinese alla base dell’agopuntura uniti a quelli della moderna psicologia, e favorisce l’istantanea risoluzione di condizioni emozionali limitanti di natura fisica, psicologica o esistenziale. Tamburellando con le sole dita della mano su alcuni punti del corpo, mentre si richiama alla mente il problema da trattare attraverso verbalizzazioni, ricordi, sensazioni, si permette all’energia bloccata, collegata al tema trattato, di ricominciare a fluire normalmente nel sistema energetico corporeo. La percezione del problema cambia nel giro di pochi istanti e il sintomo si dissolve rapidamente.

Quali applicazioni può avere?

L’Emotional Tapping Method è indicato nella risoluzione di ansia e stress management, paure, attacchi di panico, rabbia, dipendenze, comportamenti compulsivi e sindrome post traumatica da stress. E in grado di risolvere anche dolori fisici articolari, mal di testa, mal di schiena, cervicale, asma, insonnia, allergie e altri sintomi fisici nei quali si ritrova facilmente un’origine emozionale. Può sbloccare in poche sessioni disturbi e limitazioni comportamentali, problemi relazionali nella sfera privata e nel lavoro, convinzioni negative su se stessi, sugli altri e sulla realtà. Ma è anche indicato nel sostegno di talenti per una rapida rimozione degli ostacoli inconsci al raggiungimento di obiettivi di eccellenza.

 Perché l’Emotional Tapping è efficace?

Dolori fisici, sintomi psicologici o disturbi emozionali, nascono da uno squilibrio nel sistema energetico vitale, originato da uno o più eventi del passato recente o remoto, spesso dimenticati o emotivamente rimossi. Contrariamente alla psicoterapia tradizionale o altri metodi, l’Emotional Tapping Method non richiede al paziente di rivivere ricordi disturbanti che spesso lo espongono a una ri-traumatizzazione o al rivivere un percorso doloroso. Agisce invece sul piano energetico sbloccando il flusso energetico naturale e qualunque sintomo o manifestazione emozionale disturbante si dissolve in poco tempo.

Ci sarà una prossima occasione per conoscerlo e sperimentarlo?

Certamente. Stiamo preparando in giugno il WEEK END DI FORMAZIONE per professionisti della salute e del benessere, definizione che include Medici, Psicologi, Psicoterapeuti, Naturopati, Nutrizionisti, Esperti di discipline olistiche e care givers in generale. Insomma, tutti coloro che si occupano professionalmente di salute e benessere fisico e mentale dei loro clienti e pazienti.

Dove e quando?

Il workshop si svolgerà il 20 e 21 Giugno, nel corso di un rilassante fine settimana, nel piacevole contesto naturale della Tenuta dei Ciclamini, creata dal grande poeta e autore musicale Mogol, nel piccolo Borgo Umbro di Toscolano, nei pressi della magnifica Todi.

La scelta del luogo ha una funzione in questa esperienza?

Assolutamente si. Chi si occupa del benessere altrui è il primo a doversi occupare di se stesso, del proprio benessere e di conservare sempre un buon livello energetico. Per questo abbiamo scelto un luogo in cui, vista anche la bella stagione, bellezza e natura faranno la loro parte nella formazione, che si alternerà a piacevoli momenti di relax tra passeggiate nella natura, un rinfrescante tuffo in piscina, accompagnate dalla prelibatezze culinarie dello chef , da un massaggio, una sauna o un  bagno turco.

Su cosa si baserà il workshop?

Attraverso esercitazioni pratiche individuali e di gruppo, guiderò i partecipanti attraverso un’esperienza entusiasmante e rigenerante nel corso della quale tutti potranno provare il funzionamento e l’efficacia del metodo Emotional Tapping su se stessi per poi familiarizzare con i diversi protocolli applicativi. Insieme alla storia e all’origine del metodo saranno illustrate con chiarezza e semplicità le componenti fisiologiche, biochimiche ed energetiche della tecnica, le diverse validazioni scientifiche, le “case histories” esemplificative della sua efficacia. Con l’ausilio di video esperienziali, saranno illustrati i diversi campi di applicazione del metodo, che comprende la risoluzione, a volte anche istantanea, di una grande quantità di sintomatologie, blocchi emozionali, convinzioni negative inconsce e autolimitanti sulle più svariate tematiche esistenziali.

In che modo questa esperienza potrà migliorare le risorse o arricchire le offerte professionali dei partecipanti?

Il Corso è finalizzato alla creazione di Emotional Tapping Experts, una nuova tipologia di professionisti già molto diffusa negli Stati Uniti. È dedicato a chi non è interessato a lunghi e costosi percorsi terapeutici, a clienti desiderosi di risolvere rapidamente blocchi emozionali e sintomi di varia natura, ma anche bisognosi di raggiungere traguardi importanti superando limitazioni interiori e convinzioni negative. Ma l’Emotional Tapping è un’ideale strumento di lavoro per chi opera già in altro modo nel campo della salute e del benessere, per chi che deve preoccuparsi di preservare anche la propria salute e i propri livelli energetici, per occuparsi efficacemente di chi sta peggio o richiede aiuto e supporto.

Può fare un esempio?

Ci sono momenti in cui un paziente resta bloccato dentro schemi immutabili (pattern) per un grande numero di sedute di psicoterapia.  Oppure nel Counseling o nel Coaching, a volte sembra che eventi e situazioni esterne costituiscano ostacoli insormontabili. Anche gli operatori di PNL a volte si confrontano con la richiesta di un cambiamento evolutivo nel quale l’approccio utilizzato può sembrare privo di qualunque efficacia. Quello è il momento in cui tirare fuori L’Emotional Tapping Method dalla valigetta degli attrezzi. Sia che ci troviamo di fronte a una condizione di sofferenza o disagio psicologico, sia che si tratti della necessità di voltare pagina e intraprendere un percorso esistenziale diverso, o gestire una situazione che non abbiamo scelto, o ancora di raggiungere obiettivi e traguardi nell’espressione di sé, in tutte queste situazioni e in molto altro, il Tapping si sta rivelando uno strumento rivoluzionario che milioni di persone in tutto il mondo utilizzano ormai regolarmente, come il proprio spazzolino da denti. Naturalmente, non occorre usarlo solo per i pazienti, ma anche e soprattutto per se stessi, perché guarire se stessi e sentirsi bene è lo strumento terapeutico più efficace che si può offrire alle persone di cui ci si prende cura anche professionalmente.

Rilascerete un attestato?

Certamente. I partecipanti riceveranno la qualifica di Emotional Tapping Expert e potranno entrare a far parte, se lo vorranno, della nostra Associazione che fornirà supervisione ed aggiornamenti professionali continui. Nomi e contatti dei futuri Tapping Experts saranno pubblicizzati sul sito web per consentire loro di entrare in contatto con una domanda di benessere e crescita personale in grande crescita in tutto il mondo.

Per info su costi, prenotazioni e approfondimenti:

Segreteria: 06 – 97274155  Martedi/Venerdi – Ore 9,30 – 14,00

Mail: Info@ emotionaltapping.com

sito web: www. emotionaltapping.com

 Dove: TENUTA DEI CICLAMINI,  TOSCOLANO (TODI)

 Quando: 21 E 22 GIUGNO 2014

Alberto Simone è uno psicologo clinico e psicoterapeuta, specializzato nelle più innovative tecniche di terapia energetica, orientate al benessere mentale, fisico, spirituale e alla crescita personale. Le sue competenze spaziano in molteplici campi e discipline. E’ un pensatore e uno scrittore e conduce seminari e workshop in Italia e all’estero. Da molti anni si occupa di temi legati alla felicità e al “Positive Thinking” condividendo i suoi pensieri e  le sue conoscenze sul suo Blog,  www.ilbicchieremezzopieno.com, che conta su migliaia di affezionati lettori. Indipendentemente dalle forme nelle quali esprime le sue competenze o dalla guida terapeutica e spirituale che offre, spesso gratuitamente, considera come sua unica forma di successo la trasformazione positiva ed evolutiva che le sue qualità e competenze possono portare nelle vite degli altri.

CONDIVIDI
A volte forse ... un po’ sopra le righe, ma questa caratteristica mi permette di adattarmi alle situazioni più varie. Sono Carmela Giordano, ma preferisco essere chiamata Carmen, ormai è tutta la vita che mi presento così e a volte mi sbagliano anche i documenti, ma non fa niente, si correggono. Nel 2001 mi laureo il psicologia presso l’ateneo di Urbino. Il lavoro di tesi mi porta ad avvicinarmi ad un mondo “senza parole” fatto di sensazioni, ad un mondo dove … “non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (da Il piccolo principe). Divento insegnante di massaggio infantile e socia dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile. Negli anni, conseguo altre certificazioni, perfezionamenti e specializzazioni. Con la tesi di specializzazione, discussa nel novembre del 2008, riesco ad unire le due passioni della vita: il teatro, con lo studio del "Metodo Stanislavskij" e la psicologia, con l’ottica Funzionale. Nel tempo mi sono occupata di tanti ambiti diversi: clinica, formazione, psicodiagnosi, marketing ed organizzazione di eventi, editoria ed altro.
Loading...