Miley Cyrus è l’incubo del XXI secolo. I Kasabian contro l’industria musicale

Miley-Cyrus-Cover-Twitter-624x388

Come ormai si sa, nello show business la trasgressione e l’eccentricità sono due ingredienti che non possono mancare. Deve saperlo molto bene anche Miley Cyrus, ex stellina di casa Disney che nel giro di pochi mesi ha fatto parlare di se riuscendo a provocare scalpore in ogni sua apparizione pubblica.

A partire dall’autunno 2013, la cantante statunitense ha, infatti, collezionato una scandalosa esibizione durante gli MTV Video Music Awards in cui ha dato prova delle sue doti nel ballo esibendosi in uno scatenato twerking con il collega Robin Thicke; è apparsa sul palco di un altro show di MTV, gli Europe Music Awards, con un’elegante borsa Chanel dalla quale ha estratto uno spinello (che poi ha ovviamente fumato davanti ad una platea composta da centinaia di ragazzi); e infine ha girato un video  inneggiante all’autoerotismo per il suo ultimo singolo Adore you nel quale è intenta a rotolarsi seminuda tra le lenzuola.

Sono stati in molti a non apprezzare le bravate delle ragazzaccia di Nashville, fra gli ultimi Tom Meighan e Serge Pizzorno del gruppo dei Kasabian. In una recente intervista rilasciata al magazine NME, il frontman e il chitarrista della band britannica si sono pesantemente scagliati contro Miley definendola addirittura “l’incubo del XXI secolo”. Secondo i due artisti, la cantante non sarebbe altro che un “accumulo del porno di internet, di hip-hop e del mondo Disney”.

Ma Tom e Serge non vogliono esplicitamente incolpare la cantate americana. Secondo i due, la colpa sarebbe infatti dell’ industria musicale di oggi (di cui entrambi ammettono di far parte) rea di aver creato fenomeni pop come Miley Cyrus. A rincarare la dose, ci pensa Tom Meighan che ha inoltre aggiunto che sua figlia non seguirà mai un tale esempio. Una riflessione abbastanza saggia, la loro, che si aggiunge alle critiche piovute addosso a Miley solo pochi mesi fa provenienti da Sinead O’Connor.

Intanto, Miley si prepara per il suo tour mondiale, il Bangerz tour, che toccherà anche l’Italia il prossimo 8 giugno. A questo punto non ci rimane che aspettare cosa ha in serbo per i suoi fan l’ex Hannah Montana di Disney Channel.

CONDIVIDI
  • Ben detto..l’incubo del XXI secolo! Chissà che combinerà ancora una volta questa ragazzetta!