Peperoncino: perfetto contro sovrappeso, dolori e stress

estate peperoncino diete dolori stress

estate peperoncino diete dolori stress

Peperoncino. Nuovi studi sulle sue proprietà benefiche

Il peperoncino è una spezia ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo (e, come vedremo, anche per la nostra mente) e, a dispetto di quanto comunemente si pensa, è un alimento ottimo da utilizzare anche durante la stagione estiva.

Studi scientifici hanno dimostrato che il peperoncino è un valido aiuto per chi vuole dimagrire ed ha proprietà lenitive e antidolorifiche. Sembrerebbe, inoltre, che coltivarlo nel proprio giardino o sul balcone aiuti a combattere lo stress.

Vediamo insieme di saperne di più!

Peperoncino: interessanti proprietà benefiche

Alimento sì nelle diete dimagranti

Da una ricerca condotta dalla Purdue University di Indianapolis è emerso che il peperoncino può essere inserito nelle diete dimagranti poiché aiuta a ridurre l’appetito e, di conseguenza, ad evitare le abbuffate che rendono vani i sacrifici di mesi.

Analgesico naturale

Uno studio pubblicato su Alimentary Pharmacology Therapeutics, invece, sostiene che il peperoncino sia un efficace lenitivo in caso di dispepsie e bruciori di stomaco.

Questa proprietà sarebbe dovuta alla capsaicina, un alcaloide contenuto nel peperoncino, che, oltre a conferire alla spezia il caratteristico sapore piccante, avrebbe anche proprietà antidolorifiche.

Efficace anti-stress

Leggendo i risultati di un’indagine condotta dal Di Meo’s Chili Peppers Plants, poi, si evince che, tra coloro che possiedono un orto (grande o piccolo che sia) in giardino o sul balcone, circa il 5% decide di ospitare anche una o più piantine di peperoncino.

La coltivazione di questa spezia, infatti, che è molto semplice poiché il peperoncino non richiede cure particolari, sembra che aiuti a distendere i nervi e che, quindi, funzioni come una sorta di anti-stress.

Le varietà di peperoncino tra cui è possibile scegliere sono molte e alcune di esse danno frutti dall’aspetto davvero particolare: i peperoncini Cayambe, ad esempio, hanno una forma appuntita e ricordano la fiamma delle candele, quelli Rocotillo somigliano al copricapo rosso portato dai vescovi, mentre i Peter Pepper hanno una curiosa forma che ricorda quella dei genitali maschili!

Che ne dite, dunque, di arricchire i vostri piatti estivi con un pizzico di peperoncino? E di ospitarne una bella piantina nel vostro orto? Commentate!

 

Ma, oltre al peperoncino, molti altri alimenti possono essere validi alleati contro piccoli disturbi o vere e proprie patologie.

Qui potete scoprire come disintossicarvi dallo smog

Questo articolo vi svela come prevenire numerose malattie croniche

Se, invece, vi interessa sapere come avere denti più bianchi, leggete qui.

CONDIVIDI