Peperoncino: perfetto contro sovrappeso, dolori e stress

0
5
estate peperoncino diete dolori stress

estate peperoncino diete dolori stress

Peperoncino. Nuovi studi sulle sue proprietà benefiche

Il peperoncino è una spezia ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo (e, come vedremo, anche per la nostra mente) e, a dispetto di quanto comunemente si pensa, è un alimento ottimo da utilizzare anche durante la stagione estiva.

Studi scientifici hanno dimostrato che il peperoncino è un valido aiuto per chi vuole dimagrire ed ha proprietà lenitive e antidolorifiche. Sembrerebbe, inoltre, che coltivarlo nel proprio giardino o sul balcone aiuti a combattere lo stress.

Vediamo insieme di saperne di più!

Peperoncino: interessanti proprietà benefiche

Alimento sì nelle diete dimagranti

Da una ricerca condotta dalla Purdue University di Indianapolis è emerso che il peperoncino può essere inserito nelle diete dimagranti poiché aiuta a ridurre l’appetito e, di conseguenza, ad evitare le abbuffate che rendono vani i sacrifici di mesi.

Analgesico naturale

Uno studio pubblicato su Alimentary Pharmacology Therapeutics, invece, sostiene che il peperoncino sia un efficace lenitivo in caso di dispepsie e bruciori di stomaco.

Questa proprietà sarebbe dovuta alla capsaicina, un alcaloide contenuto nel peperoncino, che, oltre a conferire alla spezia il caratteristico sapore piccante, avrebbe anche proprietà antidolorifiche.

Efficace anti-stress

Leggendo i risultati di un’indagine condotta dal Di Meo’s Chili Peppers Plants, poi, si evince che, tra coloro che possiedono un orto (grande o piccolo che sia) in giardino o sul balcone, circa il 5% decide di ospitare anche una o più piantine di peperoncino.

La coltivazione di questa spezia, infatti, che è molto semplice poiché il peperoncino non richiede cure particolari, sembra che aiuti a distendere i nervi e che, quindi, funzioni come una sorta di anti-stress.

Le varietà di peperoncino tra cui è possibile scegliere sono molte e alcune di esse danno frutti dall’aspetto davvero particolare: i peperoncini Cayambe, ad esempio, hanno una forma appuntita e ricordano la fiamma delle candele, quelli Rocotillo somigliano al copricapo rosso portato dai vescovi, mentre i Peter Pepper hanno una curiosa forma che ricorda quella dei genitali maschili!

Che ne dite, dunque, di arricchire i vostri piatti estivi con un pizzico di peperoncino? E di ospitarne una bella piantina nel vostro orto? Commentate!

 

Ma, oltre al peperoncino, molti altri alimenti possono essere validi alleati contro piccoli disturbi o vere e proprie patologie.

Qui potete scoprire come disintossicarvi dallo smog

Questo articolo vi svela come prevenire numerose malattie croniche

Se, invece, vi interessa sapere come avere denti più bianchi, leggete qui.

- Pubblicità -
CONDIVIDI
Lorita Russo
Sono la Responsabile Marketing di Generazione Web, editor ed articolista. Gestisco un mio blog di cucina Facili Idee ed un sito di guide