Pericolo guerra civile in Ucraina

GUERRA KIEV

Il presidente russo Vladimir Putin in colloquio telefonico con la cancelliera Merkel ha ripetutamente manifestato il pericolo imminente del paese che versa sull’orlo di una guerra civile. Oltre al previsto vertice di giovedì a Ginevra, dove il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier al Rheinische Post, si è rivolto con un appello ai governi di Mosca e Kiev per risolvere la questione e rimediare al periodo di violenza. La tensione aumenta, dopo i blitz contro i filorussi che hanno provocato 4 morti  e 2 feriti.

Il ministero degli Esteri russo, specifica che gli sviluppi sono preoccupanti nell’Ucraina sud-orientale, per cui ha chiesto una riunione urgente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e dell’Osce.

Loading...

Kiev si appresta a denunciare la presenza di parà russi nella sua regione di Donetsk, ed invia mezzi blindati, il cui passaggio viene tuttavia ostacolato da alcuni abitanti. Il presidente ucraino Alexander Turchinov, ha firmato l’ordine che autorizza un intervento speciale nell’est del Paese.

Entra così in vigore la decisione adottata dal consiglio di sicurezza ucraino di un operazione antiterrorismo. Avviata per il pericolo terrorista e per salvaguare l’unità territoriale dell’Ucraina. La firma giunge dopo che gli attivisti filorussi non hanno rispettato l’ultimatum di oggi per sgomberare gli edifici pubblici, occupati nell’est del Paese.

I media riferiscono di sei blindati con bandiere russe che sventolano,UCRAINA arrivati da Stari Gorad a Kramatorsk e diretti a Sloviansk, nella regione ucraina orientale di Donetsk. Sarebbero stati gli equipaggi dei blindati ucraini a Kramatorsk a passare con i filorussi, dopo che i residenti li avevano fermati dicendo loro di non essere «terroristi» e di non sparare contro i propri concittadini. I giornali locali, inoltre informano che i blindati sono comparsi nelle strade di Kramatorsk.

Il premier ucraino Iatseniuk, denuncia ”la Russia costruisce un nuovo muro di Berlino”? Mentre Putin afferma che le proteste nel sud est dell’Ucraina sono il risultato dell’incapacità delle autorità di Kiev a tutelare gli interessi dei cittadini russi e russofoni.

Gli ultimi aggiornamenti mettono il mondo in tensione, ora dobbiamo attendere il vertice a Ginevra.

CONDIVIDI
Lorita Russo
Sono l' Amministratrice e Responsabile Marketing di Quotidianpost, editor, articolista e reviewer. Gestisco un mio blog di cucina Facili Idee. Sono proprietaria di un canale youtube e di un gruppo di cucina di 58.000 follower.
Loading...