Picchia la figlia: pena due anni di libertà vigilata

Adelaide: Bimba di 8 mesi salvata dai vicini di casa.

Due anni di libertà vigilata più una multa di 500 dollari“.
Questa è la sentenza dei giudici per la mamma della piccola Evie di soli 8 mesi. 

La piccola, in seguito alle percosse subite dalla madre aveva riportato alcuni lividi in viso. Ed era stata salvata tempestivamente dai vicini di casa che sentendo le urla della madre erano accorsi per vedere quanto fosse accaduto.

Inizialmente, per Lorien, giovane madre 26enne, si prospettavano 13 anni di detenzione. 
Uno sconto di pena in quanto, secondo il giudice Costello, la bambina si sarebbe ripresa rapidamente.

Loading...

Una sentenza contestata dalla pediatra che ha avuto in cura Evie, dai familiari e da Shane Mc Mahon, padre della piccola.

Inoltre, la madre della bambina, dovrà seguire un programma di riabilitazione all’interno di una comunità.

CONDIVIDI
Maria Fazio
“Ogni riccio è un capriccio, ama la fotografia e imparare cose nuove. Nel frattempo studia Comunicazione presso l’Università della Calabria e collabora con il periodico “In Cammino”.
Loading...