Salerno, l’evento “Luci d’Artista 2017” a rischio

Causa ricorso al Tar di una ditta francese rischia di saltare la kermesse. I danni economici per il settore commerciale sarebbero altissimi. La Confesercenti Provinciale di Salerno sostiene l'amministrazione comunale.

Luci d’Artista 2017“, l’evento turistico dell’anno per la città di Salerno, è a rischio a causa di un ricorso al Tar presentato da un’azienda francese per l’installazione delle luminarie.
Proprio oggi è stata indetta una riunione straordinaria della Giunta comunale di Salerno per discutere sulla questione in oggetto. E sempre quest’oggi è prevista anche la seconda riunione della commissione Trasparenza per chiarimenti sull’iter della gara d’appalto e del ricorso, che ancora non è stato iscritto a ruolo dal Tar.

I rischi e i dati economici

L’annullamento della manifestazione, o anche solo un leggero ritardo dalla data iniziale prevista (il mese di novembre), potrebbe comportare gravi danni economici alle attività turistiche e commerciali di tutta la provincia di Salerno. Sembrerebbe, infatti, che già la sola semplice ipotesi, avrebbe provocato le prime disdette in termini di prenotazioni alberghiere. Lo scorso anno, nell’area del capoluogo e delle zone limitrofe, è stato registrato un giro d’affari di circa 15 milioni di euro per il settore alberghiero e gastronomico. E’ presumibile, quindi, che nella prossima edizione, se si svolgesse regolarmente, i numeri potrebbero crescere e che, grazie all’afflusso turistico, l’economia possa continuare a girare nella città di Salerno e in provincia.

La Confcommercio lancia l’hashtag

A sostegno della kermesse natalizia si è schierata la Confcommercio con l’hashatag #accendeteleluci con cui l’associazione di categoria guiderà la propria campagna di difesa.
«Non possiamo immaginare natale senza Luci d’artista, una manifestazione che ormai caratterizza Salerno e la sua provincia ed è conosciuta in tutta Italia e addirittura a livello internazionale – dice il direttore generale di Confcommercio Salerno, Mariano Lazzarini, in un video pubblicato sulla pagina Facebook dell’associazione di categoria – E’ un valore aggiunto che non riteniamo possa essere perso. Ci rendiamo conto che esistono delle problematiche per un ricorso al Tar ma nonostante questo facciamo sentire la voce della Confcommercio e delle categorie mercantili e turistiche Affinché anche quest’anno le luci si accendano».

Il sostegno della Confesercenti di Salerno

Loading...

Inoltre, la Confesercenti Provinciale di Salerno ha espresso al sindaco, Vincenzo Napoli e all’assessore al Commercio, Dario Loffredo, una seria preoccupazione per un eventuale stop della manifestazione. A tal fine l’impresa si dichiara vicina all’amministrazione comunale, affinché si adottino tutte le iniziative per scongiurare il più piccolo ritardo per l’inizio delle “Luci d’Artista 2017“.

Francesca Consiglio

CONDIVIDI
Loading...