“Sangue nero”: nei prossimi giorni, in anteprima assoluta (Trailer)

sangue nero

Nuovo film per l’attore abruzzese Claudio Collevecchio: si tratta di “Sangue nero”, psyco-thriller che andrà in scena, in proiezione unica, al multisala Arca di Spoltore (PE) , Martedì 1 Luglio 2014 alle ore 22.00, nel contesto dell’edizione corrente del Flaiano Festival.
L’attore è raggiante per questa sua recente, affascinante, esperienza per la quale ha lavorato quattro mesi, assieme a tutto il cast, sui suggestivi Appenini Abruzzesi: è la storia del gestore della palestra di free climbing del carcere cittadino il quale riceve l’oneroso compito di sperimentare un integratore decisamente rivoluzionario che avrebbe la singolare peculiarità di riuscire a sostituire gli alimenti e garantire la sopravvivenza in condizioni di disagio e per lungo tempo.
E le sue “cavie” sono appunto cinque detenuti che accettano, in cambio di una cospicua somma di denaro che garantirà loro di essere riammessi in società.
E il gruppo parte così per questa singolare esperienza che avrà la durata di cinque giorni, un periodo breve ma intenso in cui, naturalmente, capiterà di tutto e ovviamente noi non vi sveliamo cosa.
La colonna sonora è degli Ethereal Well, i cui due componenti fanno anche parte del cast del film.
Una curiosità importante è che l’unico attore professionista qui è Claudio Collevecchio, il quale ha una lunga esperienza alle spalle, con varie partecipazioni a film di un certo livello: dall’industria fiorente della fiction fino a capolavori cinematografici: tra i primi annoveriamo “Il tredicesimo apostolo” (esperienza dalla quale poi è partito tutto), il “Clan dei camorristi”, “Squadra antimafia 5” e “Don Matteo” (solo per citarne alcuni), e, nel cinema, partecipazioni a “To Rome with love” di Woody Allen, fino al film premio Oscar “La grande bellezza”, di Paolo Sorrentino.
Gli altri componenti del cast sono qui alla loro prima esperienza assoluta cinematografica e sono bravissimi, la loro recitazione è intensa e partecipata; la colonna sonora è raffinata e ben si adatta ai suggestivi paesaggi della nostra bella regione.
Il film è interamente girato in Abruzzo, e può essere considerato, a ragione, un importante tributo alla nostra terra, film che non ha niente da invidiare alle grandi produzioni cinematografiche italiane ed estere.

L’attore Claudio Collevecchioclaudio collevecchio

SANGUE NERO: IL TRAILER

CONDIVIDI