200 morti in Egitto

L’Azione di forza de l’esercito egiziano volta a riprendere il controllo di uno dei campi pro-morsi provoca 200 morti e 8000 feriti. Questi i dati divulgati da CNN e CBS mentre il Ministero della salute egiziano da una secca smentita: ci sono solo alcune decine di feriti ma non ci sono state vittime. Un giornalista della stampa francese ha dichiarato pero’ di aver visto personalmente almeno quindici morti nel luogo degli scontri. Dati ancora piu’ nefasti giungono dai Fratelli musulmani che parlano di oltre duemila morti. Durante gli scontri che hanno trasformato il Cairo in uno scenario di guerra sono stati inoltre arrestati otto leader dei Fratelli musulmani ed e’ stato incendiato il ministero delle finanze dai ribelli. Davvero un brutto momento per l ‘Egitto.

CONDIVIDI