TANTI AUGURI AL RE DELLA MODA ITALIANA: ARMANI COMPIE 80 ANNI DI STILE

giorgio-armani-re-della-moda-italiana

Una vita dedicata alla moda, quella di Armani, affascinato e ‘capitato per caso’ nel fashion world, ha lasciato un’impronta indelebile tanto da appropriarsi del titolo del re d’Italia della moda. Eleganza e raffinatezza sono gli elementi che caratterizzano i suoi capi, tanto fare innamorare comuni mortali e vip.

Sul red carpet ammireremo sempre i suoi lavori scelti dalle star per apparire al meglio.

Loading...

Nato l’11 luglio del 1934, Giorgio Armani era un ex vetrinista della Rinascente. Divenne assistente di Cerruti ma ben presto, dopo qualche collezione e sotto l’influenza di Sergio Galeotti, suo compagno d’affari, lanciò la collezione omonima. Nel 1975 creò la sua maison e con questa una serie di creazioni chiave tutt’oggi amatissime e apprezzate, soprattutto dal mondo femminile. La sua giacca destrutturata realizzata sul classico modello maschile ha condizionato tutte, in particolar modo le donne che avevano bisogno di un capo di abbigliamento rigoroso, formale ma comunque pratico. Nel 1978 Diane Keaton ritirò l’Oscar per Io e Annie indossando proprio una giacca Armani. Anche il mondo maschile ha dimostrato di apprezzare, sin da subito, le proposte dello stilista italiano, declinate, sempre e comunque, in tonalità sobrie e nuance sfumate.

Nel 1982 il Time gli ha dedicato la copertina e poco più tardi una sua foto apparve sulla facciata del Forbes, che l’aveva inserito nella sua classifica degli uomini più ricchi del mondo. Risale a quel periodo il lancio di linee meno costose: nacquero Emporio Armani e Armani Jeans. Esistono, inoltre, Armani Exchange, Armani Collezioni, EA7, dedicata al mondo dello sport, e Armani Junior.

In 40 anni di attività Giorgio Armani non ha mai smesso di stupire con il fascino discreto dei suoi abiti. Ha aperto boutique in tutto il mondo e per festeggiare l’andamento di quella diMosca ha persino realizzato una sfilata in piazza, curando, personalmente, ogni più piccolo particolare. Come sempre.

Tanti auguri Giorgio!

CONDIVIDI
Loading...