The Sims 4 Cani & Gatti, la nuova espansione in uscita a novembre

Il simulatore di vita virtuale più famoso del mondo si arricchisce ulteriormente

Era l’ormai lontano 2000 quando usciva The Sims, primo capitolo di una fortunata serie di videogiochi che continua tutt’ora.

Si tratta di una gamma di simulatori virtuali, suddivisi nei classici The Sims e nei SimCity (i primi simulatori di vita veri e propri, i secondi di creazione e gestione di città), creati da Will Wright e distribuiti dalla Electronic Arts.

Il giocatore può creare persone virtuali, i sims, da cui il nome, e collocarli in case create da lui stesso o scegliere tra quelle messe a disposizione nel gioco.

A ogni versione è seguita la creazione di espansioni e stuff pack, che permettono di avere nuove funzioni nel gioco, nonché nuovi oggetti.

Loading...

The Sims 4 è uscito tre anni fa, nel 2014, e nel periodo successivo sono state rilasciate tre sue espansioni: Al Lavoro!, Usciamo Insieme! e Vita in città.

Una nuova espansione, Cani & Gatti, è stata annunciata in arrivo in tutto il mondo per il 10 novembre 2017, sia per PC che Mac.

Questa novità sarà sicuramente una gioia per i veterani di The Sims, abituati alla presenza degli amici pelosi nelle precedenti edizioni, che erano rimasti un po’ amareggiati dalla loro assenza nel quarto capitolo.

Per soddisfare la curiosità del pubblico Grant Rodiek, il produttore, ha risposto a una serie di domande che gli sono state rivolte dai fan.

Ecco le informazioni che si sono potute ricavare dalle sue risposte:

  • Gli animali non si potranno controllare. Gli sviluppatori hanno discusso a lungo al riguardo ma hanno preferito lasciarli incontrollati per renderli più spontanei, speciali, meravigliosi e con un’anima;
  • La ruota dei colori sarà un’esclusiva dello strumento di creazione degli animali (CAP), non potrà essere utilizzata per modificare i sims o gli oggetti;
  • Non sarà rilasciata una demo del Crea un Animale, né sarà aggiunto con un aggiornamento;
  • Dal momento che gli animali non si potranno controllare, non sarà disponibile l’azione “vai qui” per loro, tuttavia i padroni potranno chiamarli a sé tramite un’interazione;
  • Tra le razze preimpostate ci sarà lo spitz giapponese;
  • Gli animali potranno essere portati dal veterinario se avranno qualcosa che non va;
  • Si potranno adottare animali;
  • Ci saranno i cani randagi;
  • Gli animali potranno riprodursi;
  • Sembra che gli animali non avranno le carriere (cosa presente nei precedenti capitoli);
  • E’ stato confermato che gli animali passeranno d’età, quindi molto probabilmente ci saranno delle fasce d’età;
  • Dovrebbero essere presenti dei lotti che si affacciano sul mare;
  • Non ci saranno competizioni caninemostre di alcun genere;
  • Il giocatore potrà comandare all’animale di riprodursi, nonostante non ne abbia il controllo;
  • Ci saranno nuovi tratti per i sims;
  • Gli animali non potranno ricevere o perdere tratti come i sims;
  • Ci saranno molte opzioni di personalizzazione per gli animali;
  • Si potranno educare gli animali;
  • Ci saranno cuccioli sia di cane che di gatto, e saranno modificabili nel CAP;
  • Si potranno creare cuccioli nel CAP;
  • Ci saranno cani di taglia grande e piccola, mentre i gatti avranno una taglia unica;
  • Gli animali potranno trovare oggetti nello scenario e portarli ai padroni in un modo differente rispetto a come avveniva in The Sims 3;
  • I cani e i gatti potranno dormire con i loro padroni nel letto, in base alla loro taglia e al tipo di letto;
  • I cani e i gatti occuperanno un posto nella famiglia esattamente come un sim, e il limite sarà di 8 componenti (tra sims e animali) per unità familiare;
  • Ci saranno le volpi;
  • Uno degli stadi di età per gli animali sarà anziano.

Questo elenco di novità è stato estratto dalla fonte Simsworld, di cui potrete trovare il link sotto all’articolo (nel sito si possono trovare ulteriori dettagli al riguardo, per chi volesse approfondire).

Infine, vi lasciamo con il trailer di questa nuova espansione:

Non resta che aspettare l’uscita ufficiale e vedere se le aspettative dei fans saranno soddisfatte.

FONTESimsworld
CONDIVIDI
21 anni, studentessa di Scienze e Tecnologie della Comunicazione all'Università di Ferrara, aspirante giornalista e sognatrice incallita. Oltre alla scrittura sono appassionata di lettura, grafica e fotografia.
Loading...