Viaggiare low cost, le mete accessibili a tutti

ere

Con l’arrivo dell’estate il pensiero fisso di ognuno di noi è sempre lo stesso: dove andare in vacanza? Tutti vorremmo fare delle belle vacanze in posti meravigliosi, ma certe mete con i loro prezzi fanno veramente tremare i portafogli. Ecco allora una lista delle mete low cost:

Barcellona: voli abbastanza economici, anche la Costa Brava e la Costa del Sol hanno prezzi abbordabili.

Grecia: nell’isola di Kos si riescono a trovare stanze anche per 30/35 euro a notte. (Se volete risparmiare ulteriormente scegliete le isole meno battute.)

Budapest: la capitale ungherese che offre spettacoli e locali per 35/40 euro a serata.

Portogallo: L’argave ha un mare che lascia senza fiato! è possibile trovare stanze in affitto a modico prezzo.

Sunny Beach: località della Bulgaria che offre divertimento notturno per 38 euro a notte.

Estonia: la città di Tallin è stupefacente! (e non solo per il modico prezzo di 47 euro a notte).

Croazia: alla spiaggia di Pag nessuno riesce a resitere, inoltre, ri riesce a pernottare con 51 euro.

Dublino: le birre migliori del mondo e pub aperti fino a tardi, meta prevalentemente per i giovani a 57 euro a notte.

Italia: i prezzi più abbordabili li troviamo nel Salento, in Cilento e nella parte occidentale della Sicilia.

Viaggiare low cost è dunque possibile. Quindi bisogna solo scegliere la meta e buone vacanze!

CONDIVIDI