Web Marketing a Senigallia: evento formativo gratuito

eventoformativoCome vendere prodotti e servizi tramite Blog e Social Network

Il 15 marzo alle ore 20.30 a Senigallia (AN) si terrà un seminario gratuito sull’argomento: “Come vendere prodotti e servizi tramite Blog e Social Network“. 

L’evento si svolgera nei locali del Centro Direzionale “La Cesanella”, in via Mantegna 1.
I relatori:
Anna Fata, Coach & Psicologa, Web Content Editor & Personal Branding Specialist
Francesco Vernelli, Esperto in comunicazione Web marketing, social media, sviluppo web
Massimo Chioni, Seo specialist, consulente web marketing

Proponiamo un assaggio dei temi che verranno trattati durante l’evento…

Social selling: fare affari sul web

Loading...

Qualunque business che oggi si  svolge attraverso i social media fa leva su nuovi meccanismi di coinvolgimento del cliente. Vendere e comprare diventano così le fasi di un processo in cui i compratori pongono domande, sollevano dubbi, esprimono bisogni ed i venditori, sempre a fianco degli acquirenti,  condividono contenuti, rispondono alle domande, offrono soluzioni. Il tutto a vantaggio di un rapporto più diretto e immediato, arricchito di nuovi valori umani. Un rapporto che prevede la presenza dell’azienda accanto al cliente lungo tutto il percorso di ricerca ed acquisto del prodotto.

I fruitori dei servizi web in questo campo oggi sono in notevole aumento. Secondo i dati che Nielsen ha registrato, in Italia, il popolo del web si rivolge ad internet proprio per acquistare. Solo il 12% è in cerca esclusivamente di informazioni. E in Europa va ancora meglio, visto che il 95% delle ricerche di informazioni su uno specifico prodotto vengono eseguite dagli utenti proprio con lo scopo di acquistare.

I beni acquistati sono soprattutto beni durevoli come viaggi, libri, abbigliamento, biglietti di concerti. Meno acquistati on line, invece i beni di consumo come i cosmetici, i vini o i cibi da asporto che si mantengono su medie molto basse sia in Italia che nel resto d’Europa.

Svolgere un social selling efficace

Qualunque operazione commerciale ben svolta con i social media, ha maggiori possibilità di “funzionare” ed ottenere un’efficace fidelizzazione dei clienti. Attraverso i social media si possono creare comunità di clienti, fornire servizi esclusivi, assistenza post vendita, suggerimenti nell’uso dei prodotti, servizi personalizzati in base alle richieste dei clienti stessi,  ma cosa occorre per svolgere un efficace social selling?

  • Prima di tutto occorre una profonda conoscenza dei prodotti/servizi da vendere. Il web in questo caso amplifica le possibilità di documentazione da parte degli utenti che prima di acquistare un bene si informano, visitano siti simili, leggono le recensioni. Pertanto è necessario conoscere al meglio quello che si vende, pregi e difetti compresi.
  • Centrare un determinato target . E’ utile individuare e fidelizzare solo i clienti potenziali, cioè coloro che realmente potrebbero avere intenzione di acquistare i prodotti del venditore. Senza disperdere energie, esistono servizi di social listening come Sproutsocial, Twellow, Google trend che permettono di centrare l’obiettivo immediatamente.
  • Usare solo le piattaforme più idonee per raggiungere i nostri clienti. Di fronte ad una miriade di piattaforme come Pinterest, Linkedin, Instagram e simili, occorre offrire i propri servizi solo su quelle frequentate dal target di riferimento, ma soprattutto su quelle che abbiano gli strumenti giusti per valorizzare proprio quel tipo di servizi.
  • Curare i contenuti. Gli utenti vogliono solo ciò che è attuale. Un contenuto potrebbe non esserlo più dopo solo pochi giorni. Ecco perché un venditore deve aggiornare i dati frequentemente e offrire informazioni utili e complete sui prodotti che vende per essere una fonte autorevole in merito.

 

Mettere in relazione contenuti e persone

Per attirare e fidelizzare potenziali clienti è necessario creare un rapporto umano con ciascuno di essi ed un legame tra loro e i singoli prodotti. In tal senso è molto utile individuare i bisogni specifici della propria cerchia di clienti e trovare delle risposte esaurienti che li soddisfino. Naturalmente a questo scopo l’ideale è avvalersi della multimedialità informando attraverso video, audio, testi che siano però specifici e differenziati per ogni fase di acquisto.  In modo che il cliente abbia in qualunque momento la risposta giusta per i propri bisogni. Anche garantire la propria presenza costante è di grande rassicurazione. Ecco perché sarebbe ideale rispondere in tempo reale o tutt’al più entro le 24 ore alle domande di ogni utente. Per gestire divergenze e risolvere problemi e disservizi e anche per riconoscere i propri errori.

Avvalersi del calendario editoriale per le pubblicazioni più rilevanti, apre le possibilità di un contenuto programmatico del sito, ma nello stesso tempo non esclude la possibilità di rimanere aperti alle necessità del momento con strumenti come il newsjacking. 

Le strategie per instaurare rapporti di fiducia con i clienti sono svariate, ma tutte partono da un dato immancabile: l’autorevolezza del venditore.  A tal fine requisiti indispensabili sono l’affidabilità, la presenza costante, lo scambio umano. Ma anche avvalersi di esperti nel settore, organizzare eventi sul territorio per mostrare la propria presenza fisica e non solo virtuale. Mai dimenticare inoltre di mettere in risalto le testimonianze positive di altri clienti soddisfatti.

Vantaggi del social selling

Un social selling ben condotto permette di ottenere una serie di vantaggi intesi come possibilità ulteriori rispetto a quelle offerte dalle comuni strategie di marketing.

  • Monitorare i movimenti del target sul sito, modificando le strategie impiegate in base al cambiamento dei risultati.
  • Conoscere a fondo il proprio target per soddisfare i suoi bisogni in tempo reale, localizzarlo e indirizzare allo stesso atti concreti in base alla sua posizione per mostrare la propria presenza.
  • Fornire prodotti su misura in base alle richieste del target.
  • Indirizzare le azioni del target per mezzo di call to action, promozioni riservate e contest dedicati.

Se sei interessato ad approfondire ti aspettiamo il 15 marzo alle ore 20.30 al seminario gratuito sull’argomento: “Come vendere prodotti e servizi tramite Blog e Social Network”.

CONDIVIDI
Loading...