Calciomercato serie A: Le sorprese dell’ultimo momento

10-CalcioMercato

Mercato caotico, quanti giocatori contesi! Il calciomercato della serie A e le ultime sorprese

In questa settimana è successo di tutto, acquisti a sorpresa, prestiti e maxi offerte. L’episodio più eclatante è stato sicuramente l’arrivo nella capitale di Davide Astori, non alla Lazio ma alla Roma, infatti il ds giallorosso Sabatini è riuscito in poche ore a soffiare da sotto al naso di Tare il centrale difensivo del Cagliari con la formula del prestito di un anno ed  il diritto di riscatto fissato a 8 mln.

Loading...

Se da una parte il rebus Carrasco sta per giungere al terminare, con il reparto difensivo al completo, la Roma è alla ricerca di un centro avanti di spessore, le piste da seguire sono le solite, Douglas CostaYarmolenko ed Eto’o. Ieri mattina è arrivata infine un’ offerta per Strootman, il tecnico olandese del Manchester United, Van Gaal, offre 35 milioni ma Rudi Garcia non vuole assolutamente privarsene.

Dopo la divertente partita di ieri sera vinta dall’ Inter ai rigori contro il Real, Mazzarri spinge per un rinforzo in attacco, giornali inglesi danno per certa la partenza del “ChicaritoHernandez, e vuole blindare l’ex doriano Icardi, corteggiato sia dal Manchester City, possibile scambio con Jovetic, che dall’ Arsenal. L’ Inter è alla ricerca anche di un altro centrale difensivo, dopo la firma di Samuel con il Basilea,  i nomi più caldi solo Paletta e Medel. 

La Juventus che ha già acquistato Pereyra dall‘Udinese, vuole chiudere per Nani ed intanto offre 6 milioni per il talentuoso centrocampista del Psg Rabiot. Dopo il k.o. del neo acquisto Morata, si è aperta la pista Lukaku, il ventunenne belga vuole una big e sopratutto fare vedere il suo potenziale.

 Mentre il Milan presenta la seconda maglia ufficiale, Pippo Inzaghi chiede rinforzi, Galliani gli promette entro fine mese, sia il giovane costaricano Campbell quasi disprezzato dall‘Arsenal di Wenger sia Alessio Cerci. Intanto Ancelotti  mette sul piatto ben 16 mln più bonus per il giovane El Shaarawy, ma sia Barbara Berlusconi che Inzaghi non lo vogliono far partire anzi, cercano disperatamente di piazzare Balotelli in qualche squadra cosi da poter far cassa. I tifosi rossoneri dall’altra parte, attendono solo l’ufficialità per l’acquisto dello svizzero Dzemaili.

La Fiorentina ritrova Mario Gomez, in goal ieri nell’amichevole, ed avanza un offerta per il portoghese Veloso. Sfumato l’acquisto di Bergessio, Della Valle ha comprato a Montella il difensore del Monterrey Basanta e cerca il miglior offerente per Cuadrado cosi da poter rinvestire i soldi sul mercato.

Nel frattempo a Napoli, dopo l’acquisto di Michu dallo Swansea, si aspetta il “si” del centrocampista, neo campione del mondo, Kramen. Ormai ad un passo l’arrivo di M’Poku, Benitez contatta il Manchester City sia per il gigantesco spagnolo Javi Garcia che per il terzino under 21 Rodwell. De Laurentis però è scatenato, vuole a tutti i costi il gioiellino dell’ Atletico Madrid Mario Suarez anche se il prezzo del cartellino è troppo alto ( chiesti 20 mln) e Agger che riabbraccerebbe cosi il suo ex tecnico nel Liverpool. I napoletani sostengono però che il vero acquisto sarà il ritorno del talentuoso cileno Edu Vargas.

 

Lebowski: Cos'è... cos'è; che fa di un uomo un uomo, signor Lebowski? Drugo: Non... non lo so, signore. Lebowski: Essere pronti a fare ciò che è più giusto. A qualunque costo. Non è questo che fa di un uomo un uomo? Drugo: Sì, quello e un paio di testicoli.
Potrebbero interessarti anche