Estero, critiche le condizioni di salute dell’ex premier israeliano Sharon

Le condizioni di salute dell’ex premier israeliano Ariel Sharon, stanno peggiorando ulteriormente. Gli organi vitali stanno cedendo, lasciando poche speranze. Dopo essere stato colpito da un lieve ictus nel 2005, è stato ricolpito da un secondo più grave nel 2006, lasciandolo in uno stato di coma e poi di immobilizzazione per ben otto anni. Le speranze di una ripresa sono davvero poche.

sharon

 

Loading...