Ex tronista di uomini e donne condannata a 3 anni di reclusione

claudia-montamarini

L’ex tronista di uomini e donne, Claudia Montanarini, è stata condannata a 3 anni di reclusione. Nel maggio del 2014 l’ex marito Daniele Pulcini, imprenditore, aveva iniziato una relazione sentimentale con una dipendente del McDonald’s di Tor Bella Monaca. Claudia Montanarini non ha accettato il tradimento nonostante i due non fossero più marito e moglie, ha organizzato un vera e propria caccia all’amante, ha reclutato due poliziotti pagando la cifra di 15 mila euro, per pedinare la rivale in amore, ma non solo,  intimidirla con minacce e pianificare un vero e proprio blitz, dove la vittima sarebbe stata oggetto di percosse. Il tutto è avvenuto dentro un ristorante sulla Tuscolana.

Il caso è finito in tribunale concludendosi con tre condanne. Il Gup Fabio Mostarda al termine del giudizio con rito abbreviato ha emesso la sentenza di condanna a 3 anni di reclusione all’ex tronista Claudia Montanarini, imputata di minacce, lesioni e corruzione, mentre agli ex poliziotti Lorenzo Valzano e Massimiliano Cerrai 4 anni e 3 anni e 8 mesi per corruzione e stalking. La vittima dell’aggressione ha ottenuto un risarcimento danni di 15mila euro.

Loading...

 

Potrebbero interessarti anche