Helsinki – Tallinn …una mini-crociera in traghetto che dura due ore

Una traversata da fare, ne sarete colpiti

Da Helsinki a Tallinn la navigazione in traghetto è piacevolissima.

In genere, hanno orari diversi, informatevi prima se volete risparmiare. Se non avete limitazioni di tempo, sarà possibilissimo. I biglietti si possono comprare sul sito online o alla biglietteria del posto, non cambia nulla, sono bene organizzati, non si aspetta troppo anche quando c’è  un po’ di  fila fuori.

I costi? Dipendono dalla compagnia che sceglierete, se passate con l’auto o meno (come persone singole chiedono dai 20 ai 30 euro circa).

La partenza da Helsinki è dal porto, scendi dal corso principale e sei arrivato (se capitate il giorno del mercato, potrete assaporare uno spaccato di vita locale apprezzabilissimo). Giunti a Tallinn,  dalla banchina al centro si va tranquillamente a piedi. Troverete tanti negozi di liquori, i prezzi sono proprio bassi (come per ogni resto, noterete la differenza con Helsinki, cari arrabbiati ovunque). Lo evidenzio nel caso foste genitori, un adulto saprà come comportarsi.

Sono bei posti da visitare, con una traversata da fare (ne sarete colpiti).

Loading...

Soprattutto nei mesi invernali (condizioni metereologiche permettendo), quando la nave sembra spaccare il ghiaccio e il panorama è una distesa bianco-azzurra velata di nebbia. D’estate, invece,  si godono i colori vivi del mare e delle coste verdi di entrambe le sponde. Non mancano i gabbiani nelle due città,  un mini-viaggio suggestivo e caratteristico che dura solo un paio d’ore. Lo consiglio.