L’aggressore di Londra ha urlato Allah Akbar, prima di colpire i poliziotti con una spada

L’uomo che ieri sera ha ferito due poliziotti nei pressi di Buckingham Palace ha urlato ”Allah Akbar”

A dichiararlo è stata la polizia di Londra durante gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda. L’aggressore impugnava non un semplice coltello come indicato in un primo momento, ma una spada lunga oltre 1 metro.

Dean Haydon, il capo dell’anti-terrorismo di Scotland Yard continua le indagini sul grave attacco che per fortuna non ha causato morti. 

Loading...
Potrebbero interessarti anche