Pulsano – Le novità in merito alla sospensione della Pro Loco

Le considerazioni sul “Caso Pro Loco Pulsano”, del Presidente UNPLI dott. Lauciello e quelle dell’ ex consigliere Angelo Di Lena

Il comunicato stampa del Consigliere uscente del Comune di Pulsano, Angelo Di Lena

Si è registrato in queste ultime ore l’intervento chiarificatore del Presidente Lauciello presidente UNPLI per chiarire la sospensione della Pro loco di Pulsano per due anni. In una intervista rilasciata a una emittente televisiva, il Presidente Luciello ha fatto presente alcune irregolarità all’interno dell’assemblea della Pro Loco Pulsano, in particolare l’inserimento di cariche politiche nell’assemblea dei soci.

Le dichiarazioni dell’ex Consigliere del Comune di Pulsano, Angelo Di Lena, in merito alla sospensione della Pro Loco

L’ex Consigliere del Comune di Pulsano, Angelo Di Lena, a tal proposito, ha rilasciato le proprie considerazioni sul caso:

«Da quanto spiegato dal Presidente Luciello – spiega l’ex Consigliere del Comune di Pulsano, Angelo Di Lena – la sospensione è stata comminata per una violazione del regolamento interno essendo stata inserita una carica politica all’interno dell’assemblea dei soci con conseguente lesione dell’immagine dell’U.N.P.L.I. e delle Pro Loco in generale. Personalmente non conosco bene il regolamento – esordisce il consigliere uscente Di Lena – e, pertanto, ritengo di non dover esprimere giudizi e contestare l’operato del presidente della Pro Loco di Pulsano Francesco Vergallo. Il provvedimento di sospensione comminato, tuttavia, secondo me, penalizza molto la città di Pulsano e appare eccessivo per la comunità pulsanese.

Qualora venisse accertato questo errore da parte del Vergallo, mi chiedo, perché a pagare debba essere l’ intera comunità di Pulsano e non il singolo responsabile. La sospensione dall’Albo regionale della Pro Loco di Pulsano per il periodo di 24 mesi, reca, infatti, grave pregiudizio a tutta la comunità di pulsanese, non al singolo, in ragione della pregevole attività di promozione territoriale da sempre svolta da questa realtà locale. Mi auguro che – conclude il consigliere uscente del Comune di Pulsano, Angelo Di Lena – questa vicenda, indipendentemente dall’esito, non vada a condizionare lo sviluppo e la promozione del territorio e che siano fatti tutti i passi necessari da parte di tutta la comunità politica pulsanese per tutelare in primis l’immagine del nostro territorio».

Pulsano, 17 Aprile 2018 Angelo di Lena
Consigliere comunale uscente
Gruppo indipendente

Angelo Di Lena

Angelo Di Lena, il Consigliere Indipendente del Comune di Pulsano, nonostante la sua giovane età, è stato, fin da sempre, presente e attento alle problematiche che hanno coinvolto e visto protagonista il territorio.

La sua innata passione per la politica, gli ha permesso di coadiuvare una conoscenza approfondita e meticolosa delle normative (le quali possono essere attuate, quando possibile) e un’attenta e ricca raccolta di documentazioni che testimoniano le vicissitudini susseguitesi nella circoscrizione territoriale pulsanese.

In particolar modo, Di Lena è riuscito sempre a dare spazio e voce ai cittadini che, purtroppo, venivano “emarginati” e presi poco in considerazione dalle cariche politiche, fornendo, così, un servizio a 360°.

Un “modus operandi” che dovrebbe divenire, un vero e proprio, esempio per tutti coloro che, spesso e volentieri, non comprendono l’importanza dei cittadini, delle problematiche sociali e dell’intera comunità.

Di Lena, un politico dai sani principi e i valori morali che è contro la censura e l’informazione celata, come sottolineato, molteplici volte, dallo stesso anche nel suo blog.

Potrebbero interessarti anche