Roma: Ferragosto in città

int

Non sarà un Ferragosto solitario per chi resta in città. Infatti, l’amministrazione capitolina ha deciso di mantenere alta l’offerta culturale romana, anche in una giornata in cui tradizionalmente gran parte dei Musei e delle attività commerciali sono, invece, silenti.

A ricordarlo è stata Giovanna Marinelli, assessore alla Cultura e allo Sport della Giunta Marino, che annuncia – quale prima innovazione – l’apertura dei Musei Civici, delle Scuderie del Quirinale e del Palazzo delle Esposizioni, sia sabato 15 che domenica 16 agosto, dalle 12.00 fino alle ore 23.00 (ricordate che la biglietteria chiude un’ora prima dell’orario di chiusura).

Loading...

I Fori Romani (Foro di Augusto e Foro di Cesare) saranno, ancora una volta, teatro degli spettacoli di Piero Angela e Paco Lanciano. L’entrata per il Foro di Cesare è situato a Piazza Foro di Traiano, vicino alla Colonna Traiana, mentre quella per il Foro di Augusto si trova a Via Alessandrina.

dentChi ama il teatro di Shakespeare potrà andare a vedere le sue rappresentazioni preferite al Globe Theatre. Qui dal 5 al 30 agosto, alle ore 21.15, va in scena Molto rumore per nulla, con la regia di Loredana Scaramella.

Anche le proiezioni cinematografiche nelle arene e le manifestazioni all’aperto saranno intensificate per l’occasione alla Casa del Cinema, ad Ostia, a Cinecittà, a Garbatella e a Piazza Vittorio.

Presso la Casa del Jazz la sera di Ferragosto, alle ore 21.00, sarà possibile assistere all’evento gratuito “Cool Velvet”, il repertorio Latin Jazz dei Michael Rosen.

Dunque un Ferragosto ricco di eventi e di appuntamenti. Potrete consultare qui il programma completo e godervi una Roma insolita, silenziosa e ben più vivibile del solito.