Sabato notte cambia l’ora, ci regala un ora di sonno in più!

ora solare

Sabato notte potremmo spostare le lancette del nostro orologio in avanti e ciò’ significa che potremmo dormire un ora in più. Gli unici che soffriranno maggiormente e soffrono dello sbalzo di orario saranno i bambini che vedranno poche ore di luce disponibili per effettuare attività fisica o comunque giocare all’aria aperta.
I bambini possono incontrare conseguenze negative come l’insonnia, stanchezza, difficoltà di concentrazione e tono dell’umore che varia.
Lo sbalzo non e’ solo risentito nei fanciulli ma anche negli adulti anche se in modalità differenti come per esempio anche loro soffrono la comparsa di un tono dell’umore che cambia di frequente.
Alcuni studiosi e psichiatri affermano che con il cambiamento dell’ora possono insorgere alterazioni dei ritmi biologici che creano una sindrome depressiva. Esistono terapie per questi disturbi che possono risolvere il disagio anche nei casi più insidiosi.
Dovremmo “sopportare” il nuovo orario attendendo il prossimo che sarà il 29 marzo 2015.

 

Loading...
Potrebbero interessarti anche