Sono iniziati i Giochi Olimpici di Pyeongchang: primo bronzo per l’Italia!

Il primo italiano a regalarci una vittoria nello sci è Dominick Windiscsprint. Dove poter seguire le gare

Non sarà facile seguire “in tempo reale” le esibizioni degli italiani, semplicemente perché da noi saranno per la maggior parte trasmesse di notte (dall’1 alle 3 in linea di massima, sempre  per le dirette).  Ricordate che sono 8 le ore di differenza da calcolare per il fuso orario.

Per quasi tre settimane (con esattezza 19 giorni, sino al 25 Febbraio) potrete vedere le gare gratuitamente su Rai2 o Rai Sport (canali 57 e 58 in tv). Cioè, sui canali digitali o in streaming sui siti di RaiPlay e RaiSport. Purtroppo,  solo per un massimo di 100 ore di gare in diretta e in chiaro (non per tutte). Oppure,  a pagamento su Eurosport visibile da chi ha già abbonamento a Sky e Mediaset Premium. In questo caso, l’offerta è integrale. Poi, ancora, su Timvision e TivùSat.

Le discipline presenti sono 15 *. L’Italia partecipa a 14 di esse (manca nell’Hockey).

Dopo un primo momento di “confusione”, la Rai comincia (in TV e sul Web) a consentire accessi più rapiti con suddivisioni e trasmissioni meglio organizzate.

Per fortuna in rete i video li troverete senza dovere fare troppa fatica a cercarli.

Loading...

Finite le prime dispute eliminatorie, ora si entra nel vivo delle Olimpiadi.

Qualche esempio?

C’è da esser fieri del team azzurro del pattinaggio artistico su ghiaccio, bello come sempre da vedere. Hanno lottato per il podio sia pur sfiorandolo di pochissimo (il team ha concluso al quarto posto, ora restano le gare individuali e a coppia). Carolina Kostner ne è l’artefice insieme al gruppo azzurro**.

** VIDEO di Carolina Kostner nel suo programma corto per il team event. Arriva seconda e chiude la sua prova con 75.10 punti.

Nello sci è arrivata la prima medaglia, un bronzo vinto nella 10 km Sprint di Biathlon da Dominick Windiscsprint.

Nel Biathlon, purtroppo,  la Vittozzi e Wierer hanno deluso le aspettative.

In attesa dello Slalom gigante femminile rimandato a data da destinarsi (il vento non aiuta, in specie nel freestyle…).

Menziono il buon piazzamento della Lollobrigida nei 1500 di pattinaggio di velocità, decimo posto ben meritato (il resto guardatelo voi stessi).

 

* Pattinaggio di figura, Slittino, BOB, Sci alpino, Combinata nordica, Sci acrobatico Freestyle, Skeleton, Biathlon, Snowboard, Hockey su ghiaccio, Short Track, Curling, Salto con gli sci, Pattinaggio di velocità, Sci di fondo.