Terracina, ritrovate senza vita la madre e la figlia scomparse in mare

Il cadavere del compagno della donna era stato ritrovato lo scorso giovedì

Erano usciti con una moto d’acqua lo scorso Primo maggio, ma qualcosa doveva essere andato storto e di loro si erano perse le tracce. Il giorno successivo era stato ritrovato, sulla spiaggia di Baia Domizia, il cadavere dell’imprenditore Pierluigi Iacobucci, 32 anni di Mondragone, compagno della donna, di origine cubana.
I corpi di madre e figlia, già in stato di decomposizione, sono stati recuperati questa mattina un miglio al largo della foce di Torre Canneto, in provincia di Latina.
La donna indossava ancora il giubbotto di salvataggio.

Loading...
Potrebbero interessarti anche