Alcol e Cancro: è responsabile di sette tipi di tumori

alcol

La notizia purtroppo è allarmante: esiste una correlazione diretta tra il consumo di alcol e rischio di sviluppare tumori.

Ma qual’è la probabilità di sviluppare un tumore? Da come riporta lo studio, dipende, direttamente dalle dosi di alcol assunte: sono a rischio pertanto sia i bevitori incalliti sia i bevitori moderati.

Si è notato ad esempio che se si bevono 5 unità ossia bicchieri di alcolico al giorno le probabilità di ammalarsi di cancro salgano del 40%.

Sembrerebbe infatti che l’alcol provochi l’insorgenza del cancro all’orofaringe,faringe,esofago , fegato, colon, retto, e seno.

Loading...

Inoltre, sempre secondo lo studio ci sarebbe una relazione anche nell’insorgenza di altri tipi di tumori come quello della pelle, prostata e pancreas.

Ma  quale tipo di bevanda è più pericolosa per l’insorgenza del cancro? La birra, il vino a tavola o la  grappa a fine pasto?

Purtroppo non è la bevanda ad causare lo sviluppo del tumore, bensì l’alcol contenute in esse ad essere responsabile: la maggior parte dei tumori si verifica nelle persone i cui consumi di alcolici superano le soglie raccomandate rispettivamente 20 g di alcol al giorno  cioè l’equivalente di due bicchieri di vino da 125 ml  per i maschi e 10 g al giorno per le femmine ossia l’equivalente di  un bicchiere di vino da 125 ml.

Ma in che modo l’alcol sarebbe in  grado di provocare tutto questo? Secondo i ricercatori, i quali stanno continuando ad studiare  i meccanismi biologici:  pare  che l’alcol sia in grado di  danneggiare  il nostro codice genetico scatenando la malattia.

Tuttavia per confermare quanto detto sopra sono necessari altri studi.