Lucca Comics & Games,a riveder le stelle

Lucca … a riveder le stelle Presentato oggi il programma del 55esimo anno: dal 29 ottobre al 1° novembre il Festival torna in presenza

A riveder le stelle: light. E’ questo il claim e la linea guida del 55esimo anno di Lucca Comics & Games, di nuovo in presenza dopo l’esperienza di Lucca ChanGes. La stella polare che guiderà il Festival, previsto da venerdì 29 ottobre a lunedì 1° novembre, sarà infatti il ritorno al rapporto con il pubblico, una community capace di regalare all’evento l’unicità che lo contraddistingue a livello mondiale. Un’occasione soprattutto per ritrovare – seppur con le chiare limitazioni necessarie per tutelare la salute di tutti – i creatori degli universi che sono parte integrante del festival: gli amici editori, le aree espositive e di vendita, gli incontri. Torna quindi il più grande Salone dedicato al fumetto, al gioco, allo storytelling e alle mitologie contemporanee, con gli stand delle industrie creative che lo rappresentano.

È un’emozione poter annunciare l’edizione 2021 di Lucca Comics & Games in presenza” afferma in una nota il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. “Uno degli appuntamenti più amati a livello nazionale e non solo dai giovani e dagli appassionati del settore torna finalmente ad animare la città di Lucca e a far rivivere il rapporto caloroso con il suo pubblico che poi è il vero nutrimento di questo festival. Il duro lavoro degli organizzatori, che ringrazio, ha permesso di trovare le modalità più adatte perché la manifestazione si potesse svolgere in piena sicurezza e tranquillità permettendo agli editori, agli autori e alle migliaia di lettori e fan di poter godere appieno di questa opportunità unica.

- Advertisement -

La Regione da sempre segue e partecipa supportando questo momento che rende Lucca capitale del fumetto e centro di cultura. Sono i fumetti, le graphic novel e il gaming oggi le forme narrative che raccontano meglio al pubblico giovane e giovanissimo la complessità del mondo e i sentimenti umani e anche per questo motivo, grazie ai tanti confronti stimolanti tra le diverse realtà, Lucca Comics & Games riesce così bene a parlare ai giovani e ad avvicinarne migliaia alla lettura”.

Il Claim 2021 “…a riveder le stelle”

simboleggia infatti la sintesi di quel verso immortale de La Comedìa di Dante Alighieri (del XXXIV Canto dell’Inferno) e propone un festival nuovo che diventa il luogo della transizione, anche verso il digitale e i temi ambientali, del ritorno di una generazione ai Festival culturali, tramite un nuovo modello di conoscenza, confronto e apprendimento sociale. Un community event che non produce solo cultura, ma in cui le coscienze si incontrano, condividono e si auto-educano appropriandosi di uno spazio unico e monumentale, lasciandosi ispirare dalle storie più amate, dalle intuizioni dei loro autori e modificando il proprio ambiente circostante.

- Advertisement -

La parola inglese Light è quindi la perfetta sintesi di questo nuovo modello: Lucca Comics & Games vuole dare il suo contributo nel passaggio da un momento oscuro alla luce, una strada verso la nuova normalità che include anche una manifestazione più “leggera” ed agile.


Il motto scelto non è certamente casuale e accompagnerà anche visivamente l’esperienza del Festival:
nell’anno delle celebrazioni dantesche, è stato infatti chiesto a un Maestro contemporaneo dell’illustrazione di realizzare l’immagine distintiva di questa edizione. Per raccontare la visione poetica che quest’anno lega Lucca Comics & Games a Dante e al suo viaggio con Virgilio attraverso le tenebre dell’Inferno, è stato quindi scelto un autore che potesse raccontare il viaggio avventuroso del Festival, col suo colorato armamentario di cosplayer e con la sua mitologia di draghi e di astronavi, sposandola al carico di letteratura e di mito che vive alla poesia di Alighieri: Paolo Barbieri, già autore de L’Inferno di Dante illustrato pubblicato in una nuova edizione da Sergio Bonelli Editore e tra i selezionati per la mostra Dante ipermoderno promossa dal Ministero degli Affari Esteri e curata dal Prof. Giorgio Bacci.

- Advertisement -

Come racconta lo stesso artista

“ho deciso di disegnare una strada sospesa nel cielo che ci conduce verso un Dante che, aprendosi la veste rossa, mostra questa Lucca fantastica che apre i suoi luoghi al Festival. Questa strada erbosa, sospesa in mezzo ad altre rocce volanti porta quindi al regno della fantasia, con Lucca intesa come una vera porta dell’Immaginazione che ci introduce nel suo mondo, che a modo mio ho cercato di creare per riprodurre il senso di meraviglia del mito di Dante.”

ROCK ‘N’ COMICS


Il complesso di San Francesco ospiterà un progetto inedito che, sposando la crossmedialità, saprà regalare
grandi emozioni al pubblico lucchese: Rock ‘n’ Comics, il nuovo format targato Lucca Comics & Games che
unisce musica e fumetto e realizzato col supporto e la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Attraverso una serie di interviste performative, famosi artisti dialogheranno su tematiche innescate
da immagini del mondo del fumetto e dell’illustrazione legate alla sua storia personale. Un viaggio dialogico
accompagnato dalla commistione di generi artistici, come un sottofondo musicale e una live performance
fumettistica.


Tra i personaggi coinvolti Pau (Paolo Bruni), frontman dei Negrita: 25 anni di carriera, durante la pandemia ritorna alle sue origini di artista visivo sviluppando uno straordinario dialogo artistico con l’autore Simone Bianchi già interprete degli universi Marvel e DC. Il musicista verrà inoltre celebrato dal festival con una mostra personale delle sue tele, tavole e disegni originali: Pauhaus rock art gallery. Uno dei rocker italiani più amati, che oltre ad imbracciare i suoi amati chitarra e microfono, nell’ultimo anno e mezzo è
tornato ad impugnare matita e pennelli – abbandonati dopo il diploma artistico e gli studi di architettura – per dar vita a potenti dipinti e disegni realizzati con le tecniche più differenti, dall’inchiostro all’acrilico, dal linocut al graffito, dall’acquerello alla digital art.


E ancora Caparezza,

artista disco di platino dalla forte identità e carattere, si definisce “fumettista mancato” ed è grande conoscitore di comics e di cultura popolare; con il suo tour Museica ha sperimentato fra melodie e opere d’arte. Non potevano mancare i Lacuna Coil, la gothic band italiana più conosciuta al mondo, unica in Italia ad aver collaborato per il lancio internazionale di Batman World (nonché protagonista di una cover di Batman: Death Metal – Band Edition), da sempre appassionata di giochi e di geek culture. E infine Shade: doppiatore, campione di freestyle e uno dei rapper italiani più popolari tra i ragazzi. Nel 2017
con la hit Bene ma non benissimo raggiunge oltre 20 milioni di views su Youtube all’uscita e il brano Irraggiungibile, cantato con Federica Carta. Appassionato di fumetto, ha prestato la sua voce a Hashirama
Senju nella serie Naruto Shippuden.

IL FESTIVAL RICONQUISTA LA CITTÀ


Lucca Comics & Games torna a regalare emozioni nel cuore della città, offrendo al pubblico la possibilità di ritrovare gli editori e gli espositori più amati in aree storiche e in luoghi da (ri)scoprire: perno centrale del fumetto resterà piazza Napoleone, che vedrà confermato il suo iconico padiglione (rinnovato per garantire la sicurezza e la massima fruibilità ai visitatori), oltre a Palazzo Ducale e agli storici spazi del Palazzetto dello Sport, in cui il festival si è tenuto fino al 2005 e in cui ritorna dopo oltre quindici anni, e che sarà sede anche delle attività del collezionismo e delle tavole originali.

I variegati universi del gioco troveranno posto nel Real Collegio e nell’area della Cavallerizza; il mondo Japan conquista gli ampi spazi del Polo Fiere di Lucca; l’area Music & Cosplay sarà ospitata nel complesso di San Francesco. Mondi che sono però sempre più interconnessi, anche all’interno del Festival: i visitatori saranno invitati quindi a viaggiare da uno all’altro, per arricchire le proprie passioni, scoprirne nuove declinazioni e ritrovare il piacere della scoperta e della sorpresa

Per maggior dettagli

RESTATE SINTONIZZATI
WEB www.luccacomicsandgames.com
FB e IG @luccacomicsandgames; TW @LuccaCandG; Twitch LuccaComicsAndGames