Chi potrebbe incontrare l’Italia dopo il Girone, da prima e seconda

348818927198f3b97322eee53da39211-68600-1378844523

Per il Mondiale vale la stessa regola della Champions league o dell’Europa league: meglio piazzarsi primi nel girone di qualificazione, al fine di incrociare squadre più abbordabili (o, se preferite, meno ostiche) nelle fasi eliminatorie. Almeno che negli altri gironi non si abbia la sfiga che qualche Big si qualifichi per seconda.

Ma qual è il possibile cammino della nostra Nazionale dopo il Girone, a seconda che si piazzi prima o seconda? A quanto pare, primi o secondi, dai quarti cominciano i guai…

Loading...

Andiamo avanti per ipotesi, cercando di supporre anche il cammino delle nostre avversarie. Se dovessimo qualificarci come primi del girone, agli ottavi andremmo incontro alla Costa d’Avorio, squadra più fisica che tattica. Le cose potrebbero farsi più complicate ai quarti di finale perché incontreremmo subito l’Olanda; squadra che ha impressionato contro la Spagna. Sebbene, è giusto ricordarlo, lo aveva fatto anche in Sud Africa quattro anni fa, impattando però brutalmente contro la Germania in semifinale. Gli Orange agli ottavi dovrebbero far fuori una tra Croazia e Messico.

Lionel Messi ArgentinaContinuando con le supposizioni, in semifinale, per una congiuntura che vedrebbe sfidarsi agli ottavi Stati Uniti-Russia e Argentina-Svizzera, l’Italia potrebbe giocare la penultima partita mondiale contro la squadra di Messi. Squadra complicata, veloce e forte tecnicamente, ma lo stadio sarebbe dalla parte degli Azzurri, che quando portano in campo testa e cuore sanno essere un avversario temibile per tutti. Come da tradizione ormai da anni, la squadra sudamericana vanta un attacco stellare ma una difesa imbarazzante. A partire dal portiere. Quindi se stiamo attenti in difesa…

Un eventuale secondo posto nel girone, invece, ci porterebbe a incrociare le lame negli ottavi con la Colombia, di ben altro livello rispetto a Drogba & C. e poi ad attendere, negli eventuali quarti, la sopravvissuta dello scontro fra Titani Spagna e Brasile. Passando secondi, inoltre, finiremmo dritti dritti tra le braccia della Germania, squadra con la quale abbiamo una tradizione più che positiva, ma che nel match contro il Portogallo ha impressionato per solidità e talento. Si ripeterebbe così lo scontro alle semifinali del Mondiale 2006. E tutti sappiamo poi com’è andata a finire…

Potrebbero interessarti anche