Roma, abusi su studenti. Un professore ai domiciliari

La denuncia da parte del genitore di uno studente ha aperto le indagini a carico dell'insegnante che ora si trova agli arresti domiciliari

Un professore che insegna in un istituto superiore della Capitale è stato arrestato con l‘accusa di violenza sessuale.

Attualmente si trova agli arresti domiciliari. A far scattare le indagini da parte dei Carabinieri è stata la denuncia fatta dal genitore di uno studente dopo che quest’ultimo si è confidato con il padre e la madre raccontando di atteggiamenti ambigui e imbarazzanti da parte dell’insospettabile insegnante.

- Advertisement -

I militari del nucleo operativo investigativo della Capitale, su delega della Procura, hanno eseguito l’ordinanza emessa dal Gip che ha deciso la misura della detenzione presso il proprio domicilio per l’insegnante.

Alla denuncia di questo genitore si sono aggiunte poi altre segnalazioni, sia da parte di studenti (tutti minorenni) sia dei loro genitori e persino da parte di un dirigente dell’istituto scolastico dove questo professore insegnava fino all’altro giorno.

- Advertisement -

Le forze dell’ordine stanno proseguendo le indagini per avere il quadro completo della situazione, per valutare se tutte le testimonianze e denunce raccolte finora sono da considerarsi attendibili e anche per comprendere le ragioni del silenzio finora sostenuto dagli studenti ma, soprattutto, del dirigente scolastico che ora ha denunciato.

Al momento, non sono emerse precedenti denunce di natura analoga a carico di questo professore.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.