U.S.A. è Super Tuesday: valanga di consensi per Trump

Il ritiro di Nikki Haley cambia i connotati della corsa alla Casa Bianca e in questo Super Martedì Donald Trump vince in 14 Stati su 15

E’ stato davvero un ‘Super Tuesday’ con la candidata Nikki Haley, Governatrice della South Carolina, che si ritira dalla corsa alla Casa Bianca lasciando (come se ce ne fosse bisogno!) ancora più campo libero a Trump e Biden. La Haley non ha al momento dichiarato il suo sostegno a Donald Trump ma, difronte alla domanda diretta, si è limitata a rispondere, evocando la Lady di Ferro, che “Si deve guadagnare i miei voti“.

Trump ha dichiarato di non volere i supporter della Haley, mentre Biden ha affermato che c’è posto per loro nella sua campagna. Il saldo di questo Super Tuesday, la mega tornata delle primarie, vede dominare Trump: ha conquistato tutti gli Stati con la sola eccezione del Vermont.

- Advertisement -

Trump ha celebrato questi risultati dichiarando ai suoi “Lo chiamano Super Tuesday per un motivo, è stata una serata formidabile” e proseguendo “una cosa che nessuno avevo fatto prima nella storia“. E, infine, additando l’avversario Biden (perché, di fatto, è uno scontro tra i due) di essere “il peggior presidente di sempre“.

Biden ha risposto ricordando agli americani che Trump distruggerà la democrazia, cancellerà diritti fondamentali dei cittadini americani, come quello delle donne di scegliere liberamente in ambito sanitario, e approverà tagli fiscali per miliardi di dollari (a beneficio dei più ricchi).

- Advertisement -

Al momento, una fetta (abbondante) della popolazione votante esulta per il ritorno e il successo di Trump in questo Super Tuesday; contemporaneamente, un nutrito numero di elettori repubblicani si sente molto preoccupato per il suo possibile rewind alla Casa Bianca.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.