Bonus psicologo: tra pochi giorni si potrà richiedere

A partire dal 18 marzo, si potrà richiedere il contributo relativo alle spese delle sedute effettuate nel 2023. Vediamo come fare domanda e quali sono i requisiti da rispettare.

Ancora pochi giorni e poi finalmente si aprirà la pratica per richiedere il bonus psicologo. Infatti, dal 18 marzo al 31 maggio si potrà fare domanda per ottenere un contributo a copertura delle sedute sostenute nel corso del 2023.

Bonus psicologo: come presentare domanda

La richiesta per il bonus psicologo può essere presentata telematicamente, basta accedere al servizio “Contributo sessioni psicoterapia” tramite il portale online, utilizzando il servizio dedicato, attraverso il sito dell’INPS con accesso tramite SPID, Carta di identità elettronica o Carta nazionale dei servizi.

- Advertisement -

L’esito della richiesta verrà comunicato tramite sms o email, sito MyInps o un altro metodo di contatto scelto dal richiedente, ai soggetti che hanno presentato la domanda. In caso di esito positivo viene indicato l’importo del bonus e il codice associato.

Bonus psicologo: ecco i requisiti

Per richiedere il bonus psicologo è necessario essere in possesso di determinati requisiti che sono stati comunicati in via ufficiale. Prima di tutto è bene sottolineare che il contributo, a partire dal 2023, viene riconosciuto solamente una volta all’anno, per ogni annualità.

- Advertisement -

I requisiti sostanzialmente sono due, ovvero la residenza in Italia e un ISEE non superiore ai 50.000 euro. I fondi messi a disposizione per quest’anno ammontano a 13 milioni di euro, in aumento rispetto al 2023.

L’importo del bonus psicologo

L’importo del bonus psicologo varia in base alla fascia di reddito, infatti se è sotto i 15.000 euro l’importo sarà pari a 50 euro e viene erogato fino a un massimo di 1.500 euro. Se il reddito è tra i 15.000 e i 30.000 euro, l’importo erogata sarà complessivamente al massimo di 1.000 euro. Infine, per redditi tra 30.000 e i 50.000 euro, si arriva ad un massimo di 500 euro.

- Advertisement -

Ricordiamo infine che nel bonus rientrano le spese sostenute per sessioni di psicoterapia presso specialisti regolarmente iscritti all’albo degli psicologi.