L’attività fisica può proteggerci dal Covid-19

L'attività fisica leggera rafforza il sistema immunitario e ci protegge dalle infezioni virali

Il Covid-19 non è la prima epidemia virale e non sarà nemmeno l’ultima. Gli esseri umani hanno sempre affrontato tali questioni, ma in futuro potrebbero diventare sempre più comuni. Un modo affidabile per rendere il tuo corpo più resiliente a tali minacce è l’attività fisica regolare, come ha dimostrato questo nuovo studio guidato dalla Glasgow Caledonian University.

L’attività fisica regolare riduce i rischi di infezioni virali. In effetti, studi dicono che sia meno probabile che tu muoia a causa del Covid-19, se ti alleni spesso.

- Advertisement -

Un ampio team di scienziati ha esaminato 16.698 studi epidemiologici in tutto il mondo pubblicati tra gennaio 1980 e aprile 2020. Hanno esaminato la relazione tra attività fisica e resistenza alle infezioni virali. I ricercatori hanno scoperto che l’attività fisica regolare riduce del 37% il rischio di morire di infezioni virali. Inoltre, lo stile di vita fisicamente attivo riduce la suscettibilità a tali virus del 31%. Gli scienziati dicono che questo effetto è importante anche nel Covid-19. E le buone notizie non si fermano qui: non devi nemmeno esercitarti così tanto per goderti questi benefici.

Gli scienziati hanno scoperto che 30 minuti di attività cinque giorni alla settimana o 150 minuti a settimana sono sufficienti per godere dei benefici per il sistema immunitario. Anche gli esercizi non devono essere molto intensi, bastano esercizi fitness leggeri, come jogging, giocare a basket, nuotare: tutte sono buone scelte per ridurre il rischio di morte per malattie virali. Inoltre, essere fisicamente attivi aumenta l’efficacia della vaccinazione contro le malattie virali come il Covid-19. Gli scienziati non hanno approfondito troppo le cause di questo effetto. Tuttavia, sospettano che abbia qualcosa a che fare con gli effetti antinfiammatori e cardioprotettivi unici dell’attività fisica.

- Advertisement -

Sebastien Chastin, autore principale dello studio, ha dichiarato: “Questa ricerca è estremamente significativa e potrebbe aiutare a ridurre il numero di persone che contraggono COVID-19 e ne muoiono. È la prima ricerca che dimostra che l’attività fisica regolare ti protegge dalle malattie infettive.

Questo studio, ovviamente, ha enormi implicazioni su come vediamo pandemie virali come il Covid-19. Tuttavia, questa pandemia sta per finire (o così sembra). Gli scienziati vorrebbero che pensate ad altri virus che potrebbero causare pandemie in tutto il mondo in futuro. O solo comuni malattie virali che si stanno diffondendo tra di noi anche in tempi regolari. Esercitarsi per rafforzare le difese del tuo corpo contro queste minacce è un buon pensiero strategico.

- Advertisement -

L’attività fisica ha molti vantaggi: aiuta il tuo corpo e la tua mente. Puoi sicuramente trovare il tempo per questo. Inizia con passeggiate più lunghe e abbastanza presto farete jogging. O giocare a basket con i tuoi amici. È una sana abitudine da avere, quindi perché non dovresti assicurarti di svilupparla?”

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.