Scoperto un antico luogo di culto di oltre 3000 anni fa

tempio israele

In Israele, gli archeologi hanno scoperto un antico luogo di culto, di oltre 3000 anni fa. Hanno trovato un enorme complesso, dove le persone si recavano per adorare Baal, un dio della tempesta cananeo.

Il complesso è stato ritrovato  presso il sito archeologico di Tel Burna, che si trova vicino alla città di Kiryat Gat.
La struttura si stima risalga ad oltre 3300 anni di età. Il cortile del complesso si trova a circa 50 metri da un lato, mentre gli archeologi evidenziano che ci sia tanto ancora da scoprire. La zona è molto grande.
I ricercatori hanno trovato molti oggetti che rappresentavano il culto, enormi vasi che potrebbero essere stati utilizzati per memorizzare le cose necessarie durante le processioni cerimoniali, maschere, decime, persino resti di animali bruciati che indicavano riti sacrificali offerti dalle persone.complesso israele
Itzhaq Shai, direttore del progetto scavo di Tel Burna, ha riferito che non era ancora chiaro a quale dio questo complesso era stato dedicato, ma si ritiene più probabile che sia Ball, dio della fertilità, nelle antiche culture del Medio Oriente.
Un’altra possibile dio venerato, potrebbe essere una antica dea della guerra, Anat.
Il progetto e l’inizio dei lavori in questo sito iniziarono nel 2009, e sono tutt’ora in corso d’opera.

Loading...

Il direttore Shai afferma:
“A differenza di molti scavi, siamo alla ricerca di persone che partecipano agli scavi anche per poche ore, speriamo in un loro ritorno affascinati dal ritrovamento”.

Chi è il dio Baal?

Baal è una divinità forte e ambiziosa che cerca di dominare gli altri dèi e l’intera umanità.
Il culto di Baal era offensivo, poichè rappresentava una trappola per Israele, e induceva molti ad allontanarsi dal vero Dio. Inoltre era una religione ripugnante e brutale. Si basava sulla prostituzione sacra maschile e femminile, orge sessuali e persino il sacrificio di bambini.

Uomini e donne si prostituivano sugli alti luoghi e, oltre alla prostituzione cerimoniale, si compivano sacrifici di bambini. Isa 57:5 descrive questi riti: “5 Voi, Che vi infiammate fra le querce sotto ogni albero verdeggiante, che scannate i figli nelle valli, nelle fessure delle rocce?
6 La tua parte e fra le pietre lisce del torrente; esse, proprio esse sono la tua porzione; così annuncio che hai versato libazioni, e hai portato oblazioni di cibo. Potrei io trovare conforto in queste dolce?
7 Tu hai posto il tuo letto su un Monte Alto ed elevato, e così là sei salita per offrire sacrifici.”.

Per approfondimenti sulla religione dei cananei andare a questo link

Qui potete trovare la pagina facebook del progetto e tutte le foto del complesso