Autotrasporti: 15 milioni per le imprese

Le imprese elencate nella nota diffusa da Consap potranno accedere al fondo stanziato con una richiesta online e recuperare il 20% della spesa sostenuta

Il governo ha stanziato un budget da 15 milioni di euro per le imprese di autotrasporti. Vediamo come accedere al fondo.

Autotrasporti: come fare richiesta?

Per compensare l’impatto degli aumenti dei prezzi dei carburanti, il governo ha stanziato una somma per le imprese. Dalle 12:00 di ieri, lunedì 20 febbraio, le imprese possono inoltrare richiesta online per accedere ai fondi stanziati. Il modo per inoltrare la richiesta è attraverso la piattaforma messa a disposizione da Consap “Contributo Acquisto Carburante Bus 2022”. Dopo la registrazione sarà possibile inoltrare richiesta. L’erogazione dei fondi disponibili è stata stabilita con decreto del Mit, informa una nota, che ha individuato Consap per la gestione degli adempimenti relativi. Il fondo, spiega Consap in una nota, è rivolto alle “imprese autorizzate all’esercizio della professione di trasportatore su strada di persone, non soggette ad obblighi di servizio pubblico; che esercitano servizi interregionali di competenza statale; titolari di autorizzazione rilasciate dalle Regioni e dagli Enti locali; che effettuano servizi di trasporto mediante noleggio di autobus con conducente”.

- Advertisement -

Il 13 marzo è il termine ultimo

Ogni impresa può presentare un’unica domanda. Il termine ultimo è il 13 marzo 2023. Prima della scadenza l’impresa può eliminare la domanda e procedere con l’inserimento di una nuova richiesta. Le domande di contributo hanno un limite massimo del 20% della spesa sostenuta.