Carta astrale 1.parte

Scopriamo come i pianeti influenzano la vita e la personalità di ciascuno

carta astrale 1 parte

Molti di noi sono da sempre affascinati e interessati all’astrologia e al pensiero che le stelle ci governino e conoscano il nostro destino. Tante persone sono sempre più incuriosite sapendo che esiste la possibilità di conoscere e disegnare la propria “carta astrale”, definita anche “carta del cielo” personale di un individuo al momento della nascita. In questo modo possiamo scoprire come i pianeti influenzano la vita e la personalità di ciascuno. Una sorta di carta di identità personale.

Per chi ancora non lo sapesse, il Sole, la Luna e l’Ascendente rappresentano la triade della personalità, composta da identità emozioni ed aspetto.

Ma vi chiederete qual’è la differenza tra i tre? In che modo ci rappresentano e come vogliono essere nutriti ed ascoltati?

Il SOLE ci parla della nostra identità è il nostro “Ego”. Ci racconta come dobbiamo vivere per splendere, cosa dobbiamo fare per sentirci vivi e luminosi. Il come ce lo racconta il segno zodiacale, il dove la casa in cui il Sole si trova. Il Sole insomma è il fulcro, la nostra fiamma vitale.
E’ molto importante il Segno Zodiacale in cui si trova per comprendere chi siamo e se stiamo manifestando la sua missione e desideri, perché come il Sole che non splende e non dà vita e calore, così anche un Sole spento all’interno della nostra psiche non può dare calore alla nostra esistenza “spegnendo un po’ tutto il tema natale” e portandoci all’apatia o in casi estremi anche alla depressione.

LA LUNA ci parla delle nostre emozioni, lei rappresenta il nostro corpo emotivo, ci mostra quello che ci nutre e cosa ci rende felici. La luna pertanto è più collegata all’Anima. Nutrire la Luna, è un po’ come nutrire il bambino interiore, è come coccolare l’Anima affinché  possa meglio adempiere alla sua missione ed aiutare il Sole a manifestarsi e splendere come deve. Nessuna persona può sentirsi veramente viva se rinnega le proprie emozioni.

L’ASCENDENTE invece è il nostro primo strato di pelle, io lo chiamo così. La nostra maschera. A secondo del segno in cui si trova indica in che modo entriamo in contatto con la vita ed ogni nuova esperienza.

Ariete? mi butto con coraggio ed avventura, Vergine? affronto le nuove esperienze con cautela.
Rappresenta anche il primo contatto che abbiamo con l’altro. Quale vibrazione emaniamo al primo incontro e con quale vibrazione l’altro ci percepisce. Un ascendente Sagittario viene percepito spesso gioioso ed ottimista, un capricorno più distaccato, freddo ma anche responsabile. Ci parla anche del nostro aspetto fisico.
Diciamo che l’Ascendente potrebbe essere per Sole e Luna come uno vetro colorato attraverso il quale filtra la loro luce innanzitutto, e poi di tutto il tema natale.
Nutrire bene l’Ascendente, non solo farà sentire più protetti Sole e Luna, ma li aiuta ad esprimersi meglio.

Potrebbero interessarti anche